Corrispondenza Romana vs questo blog

Corrispondenza Romana, agenzia cattolica di informazioni, diretta dal prof. Roberto de Mattei (guarda caso!), con sprezzo del ridicolo si occupa di questo blog.

Chi ha scritto l’articolo si pone la seguente domanda retorica:

Quale è stata l’origine dei violenti attacchi contro il prof. Roberto de Mattei per la sua trasmissione dell’16 marzo a “Radio Maria”?

La risposta più ovvia a rigor di logica sarebbe: Roberto de Mattei e le sue controverse citazioni ed elucubrazioni.

Ma evidentemente dalle parti di Corrispondenza Romana si fa cattolicamente a cazzotti con la logica (oltre che con la grammatica) e si preferisce puntare il dito contro chi si limita a riportare fedelmente i concetti altrui trasmessi via radio.

I video proposti da questo blog vengono definiti “video di attacco“, ma quale attacco? Dovremmo parlare casomai di  contenuti autolesionisti, non essendo di certo questo blog il responsabile di affermazioni controverse semplicemente riportate.

Tanto per cambiare questo blog si deve inoltre sorbire l’ennesima accusa di presunte tendenziose manipolazioni dei contributi audio, estrapolati dal contesto. L’accusa ovviamente va rispedita al mittente, essendo palesemente falsa. Questo blog dedica un’attenzione a dir poco maniacale quando riporta frasi altrui, nello specifico frasi intere, concetti compiuti. Mai e poi mai vengono attribuite in maniera errata frasi virgolettate, a differenza di tanti sedicenti giornalisti. Inoltre tutti i contributi sono sempre contestualizzati in maniera limpida.

L’agenzia Corrispondenza Romana si lamenta perché nei video proposti da questo blog il nome e l’immagine di de Mattei vengono associati al CNR, quando è lo stesso de Mattei che nel suo sito ultracattolico si presenta come professore e subito dopo come vicepresidente del CNR (con tanto di link al sito dell’istituto).

A proposito di associazioni tra elementi distinti, Corrispondenza Romana tenta di collegare questo blog all’UAAR. Va ribadito che questo blog è totalmente indipendente e soprattutto non opera su commissione, né a titolo gratuito né a pagamento, a differenza del professor de Mattei, che lavora (lautamente retribuito) presso il CNR, quindi nel suo caso il nesso è assolutamente legittimo.

About these ads

7 Responses to “Corrispondenza Romana vs questo blog”


  1. 1 renzo B 8 aprile 2011 alle 12:23

    Ci sarebbero gli estremi per sporgete una querela, visto che riportano dati non veri sul tuo operato

  2. 2 Mattia 8 aprile 2011 alle 13:03

    Scrivete a info@corrispondenzaromana.it per far sapere la vostra opinione :)

  3. 3 relloc 8 aprile 2011 alle 17:30

    tanto loro ci hanno la raggione ddentro…

    è tutto inutile

  4. 4 Gianluca Bartalucci 8 aprile 2011 alle 21:16

    Massima solidarietà da parte mia

  5. 5 Palombo Paolo 9 aprile 2011 alle 06:46

    e così che si difendono e difendono il loro operato giurerei che il nostro eroe ha letto: http://cronologia.leonardo.it/lebon/indice.htm e lo applica per assicurarsi dei seguaci..

  6. 6 sam 9 aprile 2011 alle 07:14

    Tanto non ti capiscono, parliamo ormai lingue differenti.

  7. 7 roberto 10 aprile 2011 alle 10:32

    Beh, se si difendono lanciando accuse così facilmente smentibili vuol dire che sono proprio alla frutta.

    E poi, il bue che dice cornuto all’asino: sul sito di De Mattei mi ha attirato nella homepage il titolone “Il caso De Mattei e il ritorno della scienza “nazista”” in cui mette in bocca ai firmatari l’affermazione che “un’organizzazione scientifica non può essere diretta da credenti”.
    Magari qualcuno dei firmatari lo penserà anche, ma sta di fatto che la petizione non è nata quando si è scoperto che De Mattei va a messa tutte le domeniche, ma a seguito delle sue dichiarazioni sul terremoto che sono un insulto alla scienza oltre che umanamente crudeli.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




blog attenzionato

Categorie

Avviso ai commentatori

In alcuni Paesi esprimere il proprio pensiero può costituire reato. Prima di inserire dei commenti illeciti, valutare l'opportunità di seguire la precisa indicazione fornita dall'immagine sottostante:

carabiniere cenno di no

aprile: 2011
L M M G V S D
« mar    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Blog Stats

  • 255,814 hits
web analytics

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 109 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: