Due pesi e due misure

don di notoTratto dall’intervista a don Di Noto del quotidiano dei vescovi Avvenire :

Domanda: Ha sbagliato lo psichiatra che nei giorni scorsi ha denunciato il cliente che abusava delle nipotine violando il segreto professionale?

Risposta di don di Noto: «No, perché prima di tutto il medico ha pensato a proteggere le bambine, che erano in pericolo. Per un sacerdote in confessione è diverso: il sacramento impone il segreto, il perdono appartiene solo a Dio. Ho confessato alcuni pedofili e, se era il caso, ho imposto loro come penitenza di costituirsi».

Puro relativismo morale, insomma.

Non sarebbe meglio rischiare l’ira di Dio per un sacramento violato per salvare delle bambine o bambini da futuri e certi abusi? (Tra parentesi non mi risulta che le presunte sacre scritture prescrivano il segreto del confessionale)

2 Responses to “Due pesi e due misure”


  1. 1 dawor*** 19 novembre 2007 alle 00:45

    l’assurdità dei cattolici non conosce limiti – dawoR***

  2. 2 Sandro 12 aprile 2008 alle 14:39

    A fomentare odio verso i cattolici sono gli stessi cattolici (per lo meno alcuni) quando aprono bocca per pronunciare simili nefandezze.
    Alla fine il sunto è sempre quello: è più importante proteggere l’immagine dell’istituzione o la sicurezza delle vittime?
    Domanda retorica, ovviamente.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




blog attenzionato

Categorie

Avviso ai commentatori

In alcuni Paesi esprimere il proprio pensiero può costituire reato. Prima di inserire dei commenti illeciti, valutare l'opportunità di seguire la precisa indicazione fornita dall'immagine sottostante:

carabiniere cenno di no

novembre: 2007
L M M G V S D
« Lug   Dic »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Top Clicks

  • Nessuna

Blog Stats

  • 264,870 hits
web analytics

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: