L’inarrestabile don Mario Gatti

Non c’è due senza tre.

Don Mario Gatti torna ad occuparsi dei maledetti senza Dio in una nuova lettera, pubblicata dal quotidiano dei vescovi italiani:

« SI RISCOPRA LA FEDE ANCHE IN POLITICA »
Caro Direttore, di solito con maggior fre­quenza e insistenza, si criti­cano e si condannano i senza Dio della sinistra. Ma dello sfacelo economico e morale della povera Italia, non mino­re responsabilità hanno anche i senza Dio della destra. Nu­merosi sono coloro che diser­tano la Chiesa e criticano il Pa­pa e i Vescovi. La causa di tut­to questo, sia per la destra che per la sinistra, è il disprezzo di Dio e della sua Chiesa. Non hanno ancora capito che sen­za la fede, tutto crolla. Senza Dio il governo fallisce, la fa­miglia va in rovina, la gioventù impazzisce, la scuola trabal­la, il commercio diventa truf­fa, il progresso è falso, le spe­ranze svaniscono, le delusio­ni aumentano, i progetti van­no in fumo. Ci decidiamo tut­ti a tornare ad ascoltare la Pa­rola di Dio oppure ci rasse­gniamo al tracollo che sarà spaventoso? Invito ciascuno a dare la sua risposta sincera,
cosciente e intelligente.
Don Mario Gatti

6 Responses to “L’inarrestabile don Mario Gatti”


  1. 1 Marco Mattiolo 9 settembre 2008 alle 09:53

    La mia risposta sincera, cosciente, intelligente?
    Ma vaffanculo!

  2. 2 Sandro 9 settembre 2008 alle 17:55

    È incredibile Marco, ho pensato la stessa identica cosa, giuro su dio (come giuramento non vale molto dato che non sappiamo se esiste, però sappi che sono sicero).
    Comunque è da notare che Don Mario Gatti è politicamente imparziale: gli errori arrivano dai senza dio di sinistra così come da quelli di destra.
    Il presupposto fondamentale per fare danni resta comunque l’essere senza dio.
    Troppo facile citare gli esempi che smentiscono questa tesi.

  3. 3 ilsarcotrafficante 9 settembre 2008 alle 18:36

    ” Ci decidiamo tut­ti a tornare ad ascoltare la Pa­rola di Dio??”

    Io l’ascolto ogni sera. Sta dietro l’angolo. Si chiama Jessica. Costa pure poco.

  4. 4 Radicali di Sinistra Emilia Romagna 20 settembre 2008 alle 04:05

    A Don Mario Gatti non bastano quasi un migliaio di parlamentari italiani che ascoltano ogni sibilo del capo della chiesa?Don Mario Gatti non crede che l’Italia sia già sufficientemente succube del Vaticano?Forse mr. Gatti vuole vedere l’Italia affondare più velocemente ancora, cosa che sta già facendo proprio grazie all’arretratezza culturale, sociale, economica e politica che portano le gerarchie ecclesiastiche. Se la Chiesa non vuole essere pubbliamente criticata sarebbe ora che inizi, pubblicamente e non solo, a pensare ai propri affari, rispettando così una buona volta quel valore, la laicità, che dalla nascita dell’Italia ad oggi non è mai stata rispettata anzi viene continuamente calpestata dall’arroganza della chiesa.
    Saluti laici, libertari, radicali

  5. 5 Maurizio 9 ottobre 2008 alle 15:14

    Forse magari sarebbe meglio se la Parola la ascoltasse per prima la chiesa stessa.

  6. 6 Carlo 3 febbraio 2011 alle 15:46

    siamo alle solite: minacce. Minacce di qualcosa di improbabile, questa volta però sta rischiando: solitamente minacciano un fantomatico infermo del quale (dal loro punto di vista) nessuno può dare smentita in quanto può visionarlo. Ma questa volta la minaccia è per qualcosa di concreto, quindi è evidente la convinzione di avere la vittoria in pugno, perchè se così non fosse, a breve tutti si accorgerebbero di come senza religione si possa vivere meglio.

    Ci tengo comunque a sottolineare che il pensiero libero o condizionato non dipende solo dal credo politico, sempre di più sono infatti i catto-comunisti, e moltissimi degli elettori di sinistra credono ciecamente alla linea e ad i leader proprio come quelli di destra. Quasi sempre capitano da una parte o dall’altra per caso: per l’ambiente, per i genitori, ecc.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




blog attenzionato

Categorie

Avviso ai commentatori

In alcuni Paesi esprimere il proprio pensiero può costituire reato. Prima di inserire dei commenti illeciti, valutare l'opportunità di seguire la precisa indicazione fornita dall'immagine sottostante:

carabiniere cenno di no

settembre: 2008
L M M G V S D
« Ago   Ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Top Clicks

  • Nessuna

Blog Stats

  • 264,870 hits
web analytics

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: