Video rimosso anche da DailyMotion

Confesso, a voi fratelli, che per mia colpa, mia grandissima colpa, la geniale dottoressa Chiara Atzori, immunologa presso l’ospedale Sacco di Milano,  si è eclissata: dal settembre del 2008 le sue elucubrazioni non vengono più trasmesse attraverso le frequenze di Radio Maria.

Tutta colpa di quel mio fottutissimo video che avevo osato pubblicare su YouTube, poi rimosso perché considerato inappropriato e che mi è costato un cartellino giallo, con rischio di cancellazione dell’account.

Speravo stoltamente che quei laicisti illuministi francesi di DailyMotion fossero meno bacchettoni del loro concorrente YouTube, pensavo che al limite il video sarebbe stato segnalato come contenuto per adulti . No, il video anche in questo caso è stato rimosso perché inadatto, contrario ai termini di servizio, senza ulteriori spiegazioni.

A differenza di YouTube, il solerte staff di DailyMotion non si è nemmeno degnato di avvertirmi della rimozione. Quando oggi stavo sbirciando tra i log (scoprendo che al Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri usano già la versione 8 di Internet Explorer…), ho notato che dalla Francia qualcuno di DailyMotion era passato a visitare questo blog e ho avuto un sinistro presentimento, immediatamente confermato.

Al momento il video si trova di nuovo su YouTube (nella playlist Razio+), ma mi chiedo per quanto tempo ancora debba andare avanti questa caccia al video da rimuovere, non vorrei cominciare a fare la figura del perseguitato, mica sono un cattolico io!

La scomparsa di Chiara Atzori dal palinsesto di Radio Maria rappresenta comunque un’immane tragedia, io aspettavo con ansia la sua nuova puntata dedicata al transessualismo, che putroppo non è andata in onda, con mio sommo dispiacere (chissà che video avrei potuto ricavarne!).

9 Responses to “Video rimosso anche da DailyMotion”


  1. 1 Sandro 7 febbraio 2009 alle 09:57

    Youtube è il più comodo (più visitatori) ma anche il più a rischio (più suscettibile e che quindi rischia di rimuovere anche l’account);
    Metacafe e Dailymotion non sono un granchè (vari video rimossi da Youtube, caricati su questi, anche con tag che non fanno riferimento all’oggetto del video, sono stati cancellati in breve tempo).

    Da qualche mese mi affido a Libero Video… (anche qui i tag non fanno riferimento al contenuto… mi limito a inserire i video per fare gli embed nel mio blog) e per ora resistono; la pecca principale che ho notato è che hanno solo 500 mega di spazio, quindi si consuma in fretta. Ma questo sarà proporzionato anche alla quantità di utenti e visitatori (e addetti alla rimozione video).

  2. 2 maxifasso 7 febbraio 2009 alle 11:59

    Il Diritto di cronaca non esiste in italia, visto che questo video è stato rimosso.

    Secondo me, dovresti scrivere nelle descrizione che tale contenuto è messo SOLO per Diritto di cronaca e informazione.

    Ma se hai già fatto cosi, vuol dire che chi ha chiesto la censure è un miserabile.

  3. 3 spaghettovolante 7 febbraio 2009 alle 12:02

    Salvo e carico anche io

  4. 4 spaghettovolante 7 febbraio 2009 alle 12:52

    Salvato e caricato.

    N.B:
    versione non edulcorata.

    Il segreto?

    Anyvideoconverter

    ciao

  5. 5 DaXaN 7 febbraio 2009 alle 13:30

    vediamo quanto dura stavolta..io faccio il tifo per te:D

  6. 6 maxifasso 7 febbraio 2009 alle 14:24

    Cambiando il formato del video eludi il controllo sul HASH che fa youtube si ricarica il video censurato. Comunque ripeto che il diritto di cronaca non esiste in italia a quanto pare.

  7. 7 sam 7 febbraio 2009 alle 18:52

    Chiara Atzori dice cose assolutamente da fuori di testa. Mi chiedo se sia in malafede, che abbia fatto studi scientifici presso il Vaticano o che piuttosto sia ben ben remunerata per dire simili sconcezze.

  8. 8 claudio 17 marzo 2009 alle 13:08

    scaricato e visto: allucinante, spaventoso, horror puro.
    messaggi pseudo-scientifici da una in-cultura “cristiana” totalmente incapace di affrontare la società e l’essere umano.
    seguiranno le ronde anti-omosex con guanti di plastica e maschere antigay?
    pensavo di vivere nel 2009 – qui siamo nel 1009


  1. 1 Comunicazione di servizio « Flying Spaghetti Monster’s Italian Church Trackback su 8 aprile 2009 alle 09:34

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




blog attenzionato

Categorie

Avviso ai commentatori

In alcuni Paesi esprimere il proprio pensiero può costituire reato. Prima di inserire dei commenti illeciti, valutare l'opportunità di seguire la precisa indicazione fornita dall'immagine sottostante:

carabiniere cenno di no

febbraio: 2009
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

Top Clicks

  • Nessuna

Blog Stats

  • 264,870 hits
web analytics

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: