Radio Maria, UFO e Satana

Articolo dedicato a SpaghettoVolante.

Radio Maria non trasmette solo recite del rosario, catechesi e presunte tavole rotonde in cui tutti la pensano allo stesso modo.

Mi sono imbattuto in questa splendida trasmissione curata da Suor Maria Goretti (un nome che è tutto un programma): Magia? No grazie, preferisco la grazia!

Durante la trasmissione viene messa in scena una splendida pantomima, ovvero la ricostruzione audio di un presunto esorcismo ad opera di un prete in odore di santità. Il demonio di turno ci spiega cosa si nasconde dietro agli incontri ravvicinati del terzo tipo:

scarica il video

102 Responses to “Radio Maria, UFO e Satana”


  1. 1 marco 5 giugno 2009 alle 16:11

    “La potenza sacerdotale lo domina”, troppo forte questa frase.
    Curioso il fatto che Corrado Malanga sostenga esattamente il contrario di quanto viene detto nel video. Secondo lui infatti non si viene posseduti dal demonio bensì dagli extraterrestri.
    Fra tanta idiozia non ci resta che piangere…dalle risate.

  2. 2 Marcoz 5 giugno 2009 alle 16:20

    Beh, che i Testimoni di Geova erano rompicoglioni lo sapevo, ma che fossero anche figli del demonio non me lo sarei mai aspettato, diavolo di un Diavolo!
    Incomincio a sospettare che sia opera del maligno anche l’invenzione del citofono.

    Saluti

    P.S.: e il Dr. Spock pure è figlio suo?

  3. 3 juhan 5 giugno 2009 alle 16:30

    Padre Giuseppe Tommaselli, morto in concetto di santità, è forte!
    “Perché da tempo, e particolarmente in questo tempo”… diamo tempo al tempo e ci troviamo un altro santo.
    Io ho sempre sentito dire démoni e mai demòni, mentre dico limòni e non lìmoni. Però la mia lingua madre è il piemontese, non faccio testo. Confido peraltro nella saggezza e volontà di FSM, RAmen.

  4. 4 mikar 5 giugno 2009 alle 16:47

    Dunque in un sol colpo non hanno soltanto offeso chi crede negli UFO definendoli figli del Demonio, ma che i Testimoni di Geova, certo che Radio Maria ci tiene proprio a non inimicarsi la gente….

    Inoltre mi piacciono gli ultimi due fini far dubitare della bibbia che è “verità assoluta” e screditare la Chiesa “maestra di vita”. Insomma in pratica appena dissenti un minimo da loro li offendi.

  5. 5 Ryo 6 giugno 2009 alle 08:17

    La prima volta ho riso di gusto, anche se la recitazione da cane ateo, e quindi senza anima, me l’ha reso odioso fin da principio.
    La seconda ho vomitato della roba verde e ho cominciato a levitare pisciandomi addosso.
    La terza volta che lo risentirò credo che il demonio Assort si impossesserà di me e mi farà pronunciare il nome di Dio in lingue incomprensibili associandolo a tutti gli animali esistenti ed estinti (dal Diluvio, perché ricordiamoci che La Bibbia è “verità assoluta”)..
    Ma questi non provano nemmeno un pizzico di vergogna..?

  6. 6 Sandro 6 giugno 2009 alle 12:00

    Tanto di cappello per le sublimi doti interpretative.

    I Testimoni del Genoa sono figli del demonio? Buono a sapersi! Ora vado a comprare un aspersorio per quando si presenteranno a casa mia!

    Inoltre dobbiamo supporre che l’UAAR sia composta da extraterrestri (o demoni?) visto che screditano Bibbia e Chiesa.

    Quante informazioni succose!

  7. 7 Vinz 6 giugno 2009 alle 13:37

    Giuro che me la sono fatta addosso dalle risate!!!
    Fantastico, il demonio-extraterrestre-siculo
    ahahahahah

  8. 8 gardoma 7 giugno 2009 alle 17:17

    Assolutamente fantastico! Non so se avete notato, ma il Nemico prima nega che gli UFO siano “opera mia”, e spiega che sono “frammenti di pianeti in dissoluzione”. Poi, man mano che la Potenza Sacerdotale lo incalza, comincia a spiegare che, si’, e’ opera sua, compresi le apparizioni con sembianze umane.

    Se mai qualcuno cercasse prove dell’influenza degli esorcisti nell’estrarre confessioni demoniache…

    @ juhan

    Lessicalmente parlando, credo che “demòni” sia il plurale di “Demonio”, e “démoni” sia il plurale “Demone”. Esiste solo il Limone, e non il Limonio, quindi non c’e’ problema di ambiguita’ nel caso degli agrumi (nemmeno in piemontese, credo)

  9. 9 spaghettovolante 7 giugno 2009 alle 20:59

    Io credo che nessuno potrà ringraziarti mai abbastanza, Ratio, per questi video.

    Riassumiamo (e qualcuno mi corregga se ho omesso qualcosa):
    gli “Ufo” non sono né astronavi pilotate da alieni, né manifestazioni demoniache, sono degli “uranoliti” (cioè un modo figo per dire meteroriti).

    Chi crede negli UFI come manifestazioni di intelligenze extraterresrti, tenta di mettersi in contatto diretto con loro, e allora ZACCHETE!: in realtà apre le porte della propria anima al Demonio.

    Ma la cosa è molto più sottile: il Demonio incoraggia la mitologia ufologica perché questa fa dubitare l’uomo della Verità assoluta della Bibbia, anche senza ricorrere alla possessione dei corpi.

    Complimenti per la sagacia, Mr. Satana!

    Forse che Orson Welles era un tuo emissario, e lo show di Halloween del 1938 alla CBS era una sorta di esperimento mentale di massa per testare questa tua fantastica, lineare, elegante, logica per risalire dagli inferi?

    http://en.wikipedia.org/wiki/The_War_of_the_Worlds_(radio)

    Parlando seriamente, il collegamento tra UFO e possessione è stato trattato magistralmente da Carl Sagan ne “Il mondo infestato dai demoni”.

    Qui ce n’è un assaggio

    http://www.diegocuoghi.com/Sagan_demoni.htm

    Ramen

  10. 10 Peppe 8 giugno 2009 alle 12:21

    Scusa ma quando l’hanno mandato in onda? E’ da qualche giorno che ascolto radiomaria, il trash impera in questa radio. L’altra volta si parlava di un prete che si bilocava in Siberia e lo volevano fare santo… meglio di voyager.

  11. 11 mario 10 giugno 2009 alle 22:54

    per quel che contano le opinioni eccone un’altra:
    senza voler essere adepti di una o dell’altra fede religiosa, se si confrontano le parole virgolettate di Gesù (rintracciabili nel volume detto Bibbia) e le si accostano ai fatti della Chiesa Cattolica, non c’è dubbio che ne vien fuori che la Cheìiesa Cattolica non è cristiana.
    Se qualcuno che non è di questo mondo è satanizzato, allora tutti lo siamo, perché, come dice la canzona, “siamo figli delle stelle”, infatti ogni minerale e ogni elemento costitutivo del nostro organismo proviene dalle stelle dell’universo.
    Bò, mi sa che a suno di opinioni e seghe mentali ci si ammazza qualcuno

  12. 12 mario 11 giugno 2009 alle 23:26

    il mio prete di paese non mi ha mai visto in faccia e nemmeno ratz, eppure esprimono giudizi sulla mia condotta
    non vorrei che esistesse un giudizio, perchè ogni umano fa semplicemente quello che può
    non mi piacciono quelli che giudicano
    non mi piacciono nemmeno quelli che applicano etichette
    la destra italiana appiccica con molta facilità etichette… Bossi compreso
    c’è molto che non mi convince nella politica come nella chiesa cattolica
    katholikòs, cioè “universale”, mi sembra un po presuntuoso
    Gesù mi sembrava più modesto, i miracoli li faceva in modo anche eclatante, ma la chiesa non fa nessun miracolo eclatante…
    di eclatante oggi c’è solo il disinteresse, la disillusione e la grafica di questa pagina del blog, scritta talmente in piccolo che on riesco a leggere le parole che digito: scuserete gli errori di battitura.

    w la rivoluzione

  13. 13 juhan 12 giugno 2009 alle 05:37

    @ mario
    sui miracoli di Gesù siamo sicuri? Che testimonianze abbiamo? È come Padreppio, se escludi i preti e il naziRatzi zero.

  14. 14 pennywise 13 giugno 2009 alle 12:12

    E basta maledetto prete! ahahah ganzissimo!

  15. 15 giti nok 17 giugno 2009 alle 02:49

    a rieccolo:

  16. 16 Acqua Sole 18 giugno 2009 alle 10:47

    ——————————————————-
    Signore, salvaci per sempre dalla nostra superbia!
    ——————————————————-

    Signore, salvaci dal nostro voler essere superbi!
    Signore, salvaci dal non voler vedere la verità!
    Signore, salvaci dal nostro volerti rifiutare!
    Signore, salvaci dalla nostra ipocrisia!
    Signore, salvaci dal nostro odio!
    Signore, salvaci dal nostro cuore chiuso e indurito!
    Signore, salvaci da ogni nostra volontà malvagia e maligna!

    Signore, salvaci dalla nostra superbia!

    Signore, salvaci dalla nostra arroganza!
    Signore, salvaci dalla nostra stoltezza!
    Signore, salvaci dalla nostra vigliaccheria!
    Signore, salvaci dalla nostra presunzione!
    Signore, salvaci dal nostro orgoglio!

    Signore, salvaci dalla nostra superbia!

    Signore, salvaci dalla nostra incapacità di intendere!
    Signore, salvaci dal nostro cuore pieno di iniquità e ingiustizie!
    Signore, salvaci dai nostri occhi chiusi che non vedono la verità!
    Signore, salvaci dalle nostre orecchie che non ascoltano la Tua voce!
    Signore, salvaci dalla nostra incapacità di ascoltare la Tua Parola!

    Signore, salvaci dalla nostra superbia!

    Signore, salvaci dal nostro voler odiare gli altri!
    Signore, salvaci dal nostro voler rifiutare gli altri!
    Signore, salvaci dal nostro voler rifiutare la salvezza della nostra anima!
    Signore, salvaci dal nostro rifiuto della pace!
    Signore, salvaci dalla nostra incapacità di perdonare col cuore!
    Signore, salvaci dal nostro volerci vendicare!

    Signore, salvaci dalla nostra superbia!

    Signore, salvaci dalle nostre cattive intenzioni!
    Signore, salvaci dal demonio!
    Signore, salvaci dalle nostre consacrazioni al demonio!
    Signore, salvaci dalle menzogne, dalle false verità, da tutti gli inganni!
    Signore, salvaci dalla impeninenza finale!
    Signore, salvaci dal perderti per sempre!
    Signore, salvaci dalla pena eterna!

    Signore, salvaci dalla nostra superbia!

    Signore, salvaci dallo stolto uso della nostra ragione!
    Signore, salvaci dallo stolto uso del nostro intelletto!
    Signore, salvaci dallo stolto uso del nostro cervello!
    Signore, salvaci dallo stolto uso del nostro mente!
    Signore, salvaci dallo stolto uso della nostra intelligenza!
    Signore, salvaci dallo stolto uso della nostra facoltà cerebrali!

    Signore, salvaci dalla nostra superbia!

    Signore, salvaci dal nostro odio contro di te!
    Signore, salvaci dal nostro rifiuto di essere umili di cuore!
    Signore, salvaci dal nostro rifiuto di essere puri di cuore!
    Signore, salvaci dal nostro rifiuto di essere misericordiosi!
    Signore, salvaci dal nostro rifiuto di accettare e accogliere il Tuo Amore!
    Signore, salvaci dal nostro non voler credere in Te!
    Signore, salvaci dalla nostra sfiducia in Te!
    Signore, salvaci dalle nostre paure!
    Signore, salvaci dalla nostra incapacità di confidare in Te!

    Signore, salvaci dalla nostra superbia!

    Signore, salvaci dai nostri vizi!
    Signore, salvaci dai nostri peccati!
    Signore, salvaci dai nostri fondamentalismi!
    Signore, salvaci dalle nostre ideologie!
    Signore, salvaci dalla nostra mancanza di umiltà!
    Signore, salvaci dal nostro voler perseverare nel peccato!

    Signore, salvaci dalla nostra superbia!

    Signore, salvaci dalla schiavitù della lussuria!
    Signore, salvaci dalla schiavitù dell’avarizia!
    Signore, salvaci dalla schiavitù della gola!
    Signore, salvaci dalla schiavitù dell’accidia!
    Signore, salvaci dalla schiavitù dell’ira!
    Signore, salvaci dalla schiavitù dell’invidia!
    Signore, salvaci dalla schiavitù della superbia!
    Signore, salvaci dalla schiavitù del denaro!
    Signore, salvaci dalla schiavitù della carne!
    Signore, salvaci dalla schiavitù del non perdono!
    Signore, salvaci dalla schiavitù del male!
    Signore, salvaci dalla schiavitù del peccato!
    Signore, salvaci dalla schiavitù di Satana!
    Signore, salvaci per sempre da ogni schiavitù!

    Abbi pietà di tutti noi Signore, guarisci i nostri cuori, le nostre menti e le nostre anime. Concedici tutta la Tua Grazia e la libertà dell’essere Tuoi figli. Concedici di essere fratelli tra di noi e di vivere nella pace e nella serenità.

    Signore, brucia tutti i nostri mali nel Fuoco del Tuo Infinito Amore!

    Signore, salvaci per sempre dalla nostra superbia!

    • 17 spaghettovolante 18 giugno 2009 alle 10:51

      Ma anche no.

      • 18 juhan 18 giugno 2009 alle 10:57

        Ma anche no.
        geniale, me too!!!11

    • 19 Sandro 18 giugno 2009 alle 10:57

      Io mi limiteri a un “Salvaci dai tuoi seguaci”.

    • 20 Ryo 20 giugno 2009 alle 14:30

      Ma anche no.
      Limitaci a salvarci dai tuoi seguaci.
      E soprattutto da Stampa e Giornale.

    • 21 Fenrir 8 luglio 2009 alle 14:41

      Signore, salvaci dalla Tua presenza!
      E’ un paradosso!!!
      Ohohoh ho messo dio nei guai!!!

  17. 22 Marcoz 18 giugno 2009 alle 11:03

    Certo, essere nei panni di Dio darà pure una serie di vantaggi considerevoli… ma, accidenti, con ‘sti qua che ti invocano tutto il santo giorno, sai che palle!

  18. 23 Acqua Sole 18 giugno 2009 alle 11:07

    Per la serie “liberi di andare alla pena eterna”.

    • 24 Marcoz 18 giugno 2009 alle 11:12

      Lei si dimentica di fare “buh!”.
      Provi a usarlo, a volte è efficace.

  19. 25 spaghettovolante 18 giugno 2009 alle 11:11

    Appunto

  20. 26 Acqua Sole 18 giugno 2009 alle 11:24

    La cosa più ipocrita e stolta che c’è su questo sito è il suo titolo: “Razionalismo”. Usando la ragione, il puro cervello, la mente, le capacità intellettive, si conclude con facilità “fanciullesca” che uno è libero solo se è misericordioso, perché perdonando di cuore gli altri non rimane attaccato a sentimenti di odio, di vendetta, di superbia. E allo stesso modo è ragionando, che si deduce altrettanto facilmente che solo se sono misericordioso, puro ed umile di cuore posso ascoltare quello che mi dicono gli altri: se in questa condizione, infatti, uno mi dice una menzogna, la riconosco, ma rimango libero di non accettarla; se arriva uno che invece mi dice la verità e me la fa conoscere, sono libero di accoglierla. Razionalismo puro. Quindi il titolo di questo blog è la prima menzogna. Lode a Te, o Signore, e alla tua eterna sapienza, che esalta gli umili e umilia chi si esalta.

    • 27 spaghettovolante 18 giugno 2009 alle 11:31

      Molto razionale credere che una specie di zombie ebreo che è padre di se stesso, ti farà vivere per sempre se lo cannibalizzi e se telepaticamente gli comunichi di accettarlo come maestro e tuo salvatore, in modo che egli possa rimuovere il male dalla tua anima, ivi presente in te come in tutta l’umanità perché una donna-costola è stata convinta da un serpente parlante a mangiare da un albero magico.

      Non fa una piega.

      • 28 Acqua Sole 18 giugno 2009 alle 11:42

        Bè certo, siccome tu non vuoi capire, e non vuoi neanche osare ipotizzare che esista uno stato di umiltà di cuore in cui uno possa chiarire tutti i tuoi dubbi e spiegarti razionalmente ed esattamente, nonché esaustivamente, tutto ciò che non conosci… Siccome tu non vuoi, accontentato tu sei. Sai, Dio sa tutto ciò di cui abbiamo bisogno, e ovviamente anche tutte le conoscenze e spiegazioni razionali di cui necessitiamo. Ma se uno non vuole, c’è poco da fare, uno che non vuole non vuole. Dio ci lascia liberi. Poi una magari, riceve qualche batosta dal demonio, e allora si pente. Ma se uno non vuole pentirsi della propria iniquità, e perché non vuole vivere in pace, non vuole avere il cuore e l’anima in pace, non vuole vivere libero, non vuole vivere in un regno di amore e rispetto reciproco. Vuole solo essere schiavo di Satana, delle sue menzogne, del suo odio, della sua invidia. Pensa un po’ che “pace” all’inferno… Che finaccia… Va, va, fai pure la tua scelta.

        • 29 spaghettovolante 18 giugno 2009 alle 11:48

          Ma sei sicuro che questo Satana (uno dei personaggi immaginari del best-seller “La Bibbia”) fosse poi un cattivo ragazzo, rispetto a “Il Signore”?

          http://spaghettovolante.wordpress.com/2009/01/17/razionalizziamo-2/

  21. 30 Marcoz 18 giugno 2009 alle 11:46

    Scusi Sig.(ra) Acqua Sole, ma dov’è che vede tutto questo odio, tutta questa invidia?

  22. 31 Acqua Sole 18 giugno 2009 alle 11:58

    Ti faccio un ulteriore ragionamento, all’insegna del titolo di questo blog.

    Uno dice: “Esiste qualcuno che è infinitamente buono”.

    Arriva un altro e dice: “No, non esiste uno infinitamente buono”.

    Ragionando: “Se il secondo dice che uno infinitamente buono non esiste, allora è malvagio, perché vuole negarmi anche solo l’idea che possa esserci questo qualcuno infinitamente buono; vuole impedirmi di iniziare anche solo la ricerca. Allora è sicuramente malvagio, perché per lo meno, io debbo conservare il dubbio, se voglio rimanere nella mia razionalità.”

    Vediamo se qualche neurone inizia a sbloccarsi…

    E visto che siamo in tema di razionalità, prova a leggere la fonte informativa preferita da tante persone oggigiorno, la cara Wikipedia:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Male
    http://it.wikipedia.org/wiki/Tommaso_d'Aquino_(Il_male)
    http://it.wikipedia.org/wiki/Pensiero_di_Sant'Agostino_d'Ippona

    Razionalismo puro.

    Direi che, ragionando, preferisco la pace. E nel dubbio, ascolto la parola di chi è infinitamente buono da non fuggire davanti al “lupo” ma invece dà la sua vita per me e vuole insegnarmi ad amare.

    Ammesso per assurdo che tutto il Vangelo di Gesù Cristo fosse una menzogna, l’insegnamento promulgato è quello del perdono reciproco e dell’amore, della pace. Quindi chi non lo accoglie e fa di testa sua, è in ogni caso un ipocrita e si tradisce da solo. Perché sa che può costruire un mondo più pacifico, ma non lo vuole fare. Ipocrisia pura.

    Ma se uno segue l’insegnamento promulgato, si chiede come essere puro di cuore, come essere misericordioso per vivere in pace per lo meno con se stesso. E allora inizia a vedere la verità. E a non interpretare la Bibbia con il cuore indurito come te che parli di serpente parlante e albero magico. Come può essere in grado uno di capire se non si fa umile e mite? Razionalismo puro.

    • 32 Marcoz 18 giugno 2009 alle 20:00

      Definire “buono”.

  23. 33 Acqua Sole 18 giugno 2009 alle 12:00

    @Marcoz: leggi mai il giornale o accendi la televisione o esci di casa e osservi le persone in città? Mica abbiamo gli occhi foderati di prosciutto, vero?

    • 34 Marcoz 18 giugno 2009 alle 12:47

      Pensavo che lei contestualizzasse e si riferisse a questi dintorni… virtuali.
      Quindi, lei è passato di qui per lasciare un “opuscolo” a guisa di Testimone di Geova, giusto?

    • 35 juhan 18 giugno 2009 alle 13:08

      il Giornale del fratello di papi (e di papi stesso e dei suoi leccaculo) o va bene un giornale qualunque?

      • 36 spaghettovolante 18 giugno 2009 alle 14:45

        Tra le altre cose, nel mondo io vedo una istituzione che protegge i pedofili, giovani che si immolano schiantandosi contro i grattacieli, o facendosi esplodere, genitori che negano l’istruzione ai propri figli per non contravvenire a stupidi precetti stilati in libri sacri dell’età del bronzo, l’istituzione di prima che si oppone alla ricerca scientifica sulla base di rimasticazioni teologiche che nulla hanno a che vedere con la morale, e un signore con un discutibile gusto per i copricapi e le scarpe rifiutare i fatti inveendo contro l’uso di un pezzetto di gomma che è realmente in grado di proteggere dall’AIDS.

        Rinuncio volentieri alla pace interiore che POTREBBE derivarmi se delegassi intelletto e morale alla fede, anche se questa potrebbe semplificarmi la vita, dal momento che la risposta è sempre una sola, cioè Dio, e il male non può che derivare dal non accettarlo.

        Troppo semplice, troppo consolatorio, e troppo egoista.

      • 37 Ryo 20 giugno 2009 alle 14:40

        Cribio, juhan!!
        Il Giornale del fratello di Papi, è ovvio!!
        Che altri giornali vorresti leggere, brutto ateo comunista e checca!?

        Lei crede nella Madonna, signor Juhan?
        O preferisce il piatto negro nazionale??

        • 38 juhan 20 giugno 2009 alle 14:49

          Ryo statte accuorto che ti watchiamo!
          Io volevo solo una conferma perché se, silvio non voglia, fosse stato un altro giornale avrei (avressi?) dovuto accattarlo.
          Per quanto riguarda la Madonna ho le prove che esiste: una mia amica ha tutti i suoi CD.

          E adesso nell’ordine: 1) prendo atto che c’è un complotto conto di me; 2) invio il commento; e 3) leggo il commento che hai appena inviato, ma cribbio (come dice lui) non puoi inviarli tutti insieme?

          • 39 il più Cattivo 14 gennaio 2010 alle 17:36

            Basta!!! mi sto rotolando per terra dalle risate… e considerando che peso un quintale qualcuno potrebbe temere per un terremoto!!!

  24. 40 Sandro 18 giugno 2009 alle 15:08

    “Un signore con un discutibile gusto per i copricapi e le scarpe”
    Scusate l’espressione da nerd ma… LOL!!!!!

    • 41 juhan 18 giugno 2009 alle 15:09

      si parla, naturalmente, del mago Otelma.

      • 42 Ryo 20 giugno 2009 alle 14:44

        Non che ne dubitassi.
        L’altro, quello che si veste come i suoi predecessori criminali gli hanno ordinato, non fa altro che aggiungere qualche pezzo di haute couture al suo guardaroba di tanto in tanto.

        Mi riferisco al Mago Zurlì, ovviamente.

  25. 43 Ryo 20 giugno 2009 alle 14:54

    >Usando la ragione, il puro cervello, la mente, le capacità intellettive, si conclude con facilità “fanciullesca” che uno è libero solo se è misericordioso, perché perdonando di cuore gli altri non rimane attaccato a sentimenti di odio, di vendetta, di superbia.>

    Che visione fanciullesca della razionalità, signora Acqua e Sale.
    E’ questa la sua completa definione?
    La razionalità è perdono.
    Noi la perdoniamo.

    I sentimenti di odio, vendetta e superbia, la prego di rispondere, ci sono insufflati dai satanisti eversivi?
    C’è un golpe nei confronti di Dio che mira a scalzarlo per un satanello non eletto dai Figli di Papi?

    >Uno dice: “Esiste qualcuno che è infinitamente buono”.

    Arriva un altro e dice: “No, non esiste uno infinitamente buono”.

    Ragionando: “Se il secondo dice che uno infinitamente buono non esiste, allora è malvagio, perché vuole negarmi anche solo l’idea che possa esserci questo qualcuno infinitamente buono; vuole impedirmi di iniziare anche solo la ricerca. Allora è sicuramente malvagio, perché per lo meno, io debbo conservare il dubbio, se voglio rimanere nella mia razionalità.”>

    Wow.. anch’io faccio spesso ragionamenti di questo genere per strada.

    Uno dice: “Quella secondo me porta una seconda ed è una gran gnocca”

    Arriva un altro e dice: “Ma non vedi che è una terza abbondante e che è un cesso?”

    Ragionando: “Se il secondo dice che una infinitamente bona non porta la seconda, allora è malvagio, perché vuole negarmi anche solo l’idea che possa portarmi a letto questo qualcuna infinitamente bona; vuole impedirmi di iniziare anche solo la ricerca. Allora è sicuramente malvagio, perché per lo meno, io debbo conservare il dubbio, se voglio rimanere nella mia razionalità.”

    Grazie per le sue illuminanti parole.
    Prendo il primo ateobus e vado a convertirmi insieme a Paolo Brosio a Medjugorje appena mi sono tolto tutto lo zolfo di dosso.

    Ramen e Salam

    • 44 juhan 20 giugno 2009 alle 15:02

      Grazie Ryo, la tua logica mi ha convinto, quella bona con la seconda esiste! Quand’è che me la presenti che vorrei discutere con lei alcune questioni teologico-filosofiche? RAmen.

      • 45 Ryo 20 giugno 2009 alle 15:14

        E adesso basta, maledetto juhan!!

        • 46 juhan 20 giugno 2009 alle 15:20

          Profondamente offeso! se ti vedo a Medjugorje non ti saluto.
          tutti così voi razionalisti: trovate una seconda bona e la volete tutta per voi.

          Adesso devo andare via, eventuali commenti non avranno risposta fino a domani.

          RAmen & chiudo.

          • 47 Ryo 20 giugno 2009 alle 15:31

            Scappi con la coda tra le gambe al pensiero della bona con la seconda, eh juhan!?
            La mia potenza sacerdotale ti ha dominato, e ora me lo PUPPI!!!

        • 48 Ryo 20 giugno 2009 alle 15:26

          Wow, replico a me stesso.
          Ogni giorno faccio passi avanti verso il cretinesimo..

          La bona in realtà ha a malapena una prima, ma il mio Gesù Cristo Personale me lo tengo per me!
          Voi continuate pure a idolatrare altri triangoli, satanisti di sta cippa, io il mio ce l’ho già!!
          Puppa!!

          E adesso basta, maledetto juhan!! (cit.)
          La mia logica non ti deve convincere, la logica è satanismo, la razionalità è satanismo, solo il perdono è razionalità.
          Perciò ti perdono se mi perdoni che ti ho perdonato.

          Poi se volete vi faccio anche dei link alla cappero di cane su voci di Wikipedia che non c’azzeccano nulla, basta chiedere.

          Per oggi vado a perdonare da un’altra parte.
          Perdonatemi, vi perdono, sono razionale e quindi vi amo.
          Però voi non volete costruire un Nuovo Mondo fatto di perdono e di gioia, siete degli ipocriti, e quindi ora mi tocca scrivere il vostro nome sul mio Death Note.
          Perdonatemi, vi perdono.
          Ramen e Salam

  26. 49 juhan 20 giugno 2009 alle 17:29

    @ Ryo
    “Scappi con la coda tra le gambe al pensiero della bona con la seconda, eh juhan!?
    La mia potenza sacerdotale ti ha dominato, e ora me lo PUPPI!!!”
    No non hai capito una cippa! La razionalità mi ha consigliato di non fidarmi di kwelly kome te. Sono andato un po’ in giro e ho raccattato una teologa acqua e sapone con la *quarta*, troppo bona. Sì hai capito bene kwarta, KWARTA!!! E tutta per me perché ci ho detto “non ti sembra che abbia la faccia da utilizzatore finale?” e lei mi ha guardato e ha capito che i miei argomenti teologici e filosofici erano proprio quelli che le bone come lei cercano e desiderano.
    Naturalmente devo ringraziare quelli che hanno inciso profondamente sulla mia formazione culturale: Brocco Uttiglione, Vito mancuso e, naturalmente, i padri Padreppio e Padrellivio. Oltre a Paolo Brosio e papiSilvio.

    • 50 Ryo 20 giugno 2009 alle 18:07

      Ma cribbio, juhan!!
      Anch’io ciò la faccia da utilizzatore finale!
      Dai, non tenere quella con la quarta tutta per te, facciamone a metà.
      Io le insegno come si fa il missionario e tu fai la vergine di Norimberga.

      Dai, maledetto juhan!

      *Non è che stiamo andando troppo OT e poi Razionalismo ce lo fa puppare con la sua potenza sacerdotale..??*

      La mia razionalità tira che è un piacere!

      Muoviti, maledetto juhan, e dammi il numero di questa quarta, che se davvero è esperta di argomenti teologici e filosofici la promuoviamo al Ministero del Sesso degli Angeli!!

      E dille di aspettarmi sul letto grande, nuda in concetto di santità, che ora chiamo anche Padre Benzi e facciamo la lotta alla prostituzione!

      *Vabbè, dai.. Ramen e chiudo.😀 *

  27. 51 juhan 20 giugno 2009 alle 18:11

    Credo che siamo tutti d’accordo che questo è un modo intelligente di passare un sabato pomeriggio.
    Nel frattempo uno può sempre recitare il rosario, se non ha quella della *quarta* che lo distrae.
    Il bello è che devo preparare una prolusione (qualunque cosa sia) sulla trinità codificata nel DNA. Per adesso sono fermo alla rima; qualcuno ha un aiutino?

  28. 52 paolo 22 giugno 2009 alle 20:48

    Vorrei soltanto sapere cosa ne pensate di questo:

    E di tutto quello che dice il tizio nello stesso Blog:
    http://viaveritavita-rasthafari.blogspot.com/

    Paolo

  29. 53 Mari 8 luglio 2009 alle 11:00

    Quante cazzate scrivete, mamma mia!
    Roba da ricovero!
    Quelli che come voi si nascondono dietro la parola “razionalismo” per negare a tutti i costi qualcosa che fa paura, mi fanno una gran pena!

    • 54 Marcoz 8 luglio 2009 alle 11:08

      Scusi, Mari, ma cos’è che farebbe “paura”, esattamente?

  30. 55 spaghettovolante 8 luglio 2009 alle 11:09

    Non è negare a tutti i costi.
    Non si può escludere che esista un Dio (Prodigios Spaghetto Volante escluso) più di quanto esistano unicorni (che sono anche nella bibbia), fate, gnomi, draghi ecc…
    Ma come non vado in giro con una arco per abbattere i draghi, non me ne vado in giro basando la mia morale e la mia visione della realtà su quello che pastori dell’età del bronzo cianciano in un libro che dicono scritto da codesta infalsificabile entità.

    Ramen

    • 56 Sandro 8 luglio 2009 alle 12:03

      Adoro la tua eleganza e precisione nel presentare le cose come stanno.😄

    • 57 Mari 14 luglio 2009 alle 13:18

      Caro Ramen, lo vedi che ti contraddici da solo?
      Ognuno è libero di credere o non credere, ci mancherebbe!
      Come però non andiamo in giro armati di arco per abbattere i draghi (visto che non ci crediamo) non capisco perchè perdere tempo con forum, blog e quant’altro per fare guerra a (come l’hai chiamato?) quell’entità infalsificante. Se non ci credo neanche mi pongo il problema se esista o no, non ti pare?
      Esempio: io non credo ai fantasmi perciò non mi sogno neanche di andare in giro a predicare la loro non esistenza; se però ho il dubbio che possano essere qui in mezzo a noi e se tale dubbio mi spaventa e mi angoscia ecco che allora incomincio a gridare che no, i fantasmi non ci sono, quelli che credono ai fantasmi sono malati, sono fuori di testa ecc. Insomma, inizio una vera e propria campagna per comvincere gli altri ma soprattutto me stessa.
      Nonostante ciò però ci tengo a dire che, pur essendo cristiana, penso che quel video di Radio Maria faccia letteralmente pena. Prima di mandare in onda certe dichiarazioni farebbero bene a pensarci due volte ….

      • 58 juhan 14 luglio 2009 alle 13:40

        Mari carissima un po’ di attenzione! Quantomeno la stessa con cui leggi il malloppo con la copertina con caratteri dorati che potrebbe essere messo nel Guiness Book of Records come campione di concetti balzani (il termine tecnico sarebbe un altro ma non mi permetto di usarlo con una signora) per pagina.
        Leggendo il Vangelo del Prodigioso Spaghetto Volante redatto dal profeta Bobby (inchino) Henderson (sempre benedetto sia il suo nome!) scopriresti che “RAmen” è il modo corretto di chiudere un’argomentazione. Non vuoi spendere 12 euri (circa, io ho la versione originale comprata un po’ fuorimano per cui non so se nel prezzo posso metterci anche il viaggio a/r in aereo, ma sto divagando) puoi sempre flipparti sul sacro sito http://www.venganza.org e un mondo nuovo, ti assicuro, ti si aprirà davanti!
        Tu dici di essere cristiana, benissimo, sappi che il pastafarianesimo è mooolto tollerante con le altre (false) religioni e ti offre una condizione unica: prova per 30 giorni, soddisfatta o rimborsata.
        RAmen (che a questo punto dovresti sapere cosa significa) e buona Pasta e buona Salsa (altro modo educato di accomiatamento).

      • 59 marco 14 luglio 2009 alle 13:52

        Si perde tempo con forum e blog perchè capita spesso che la Chiesa imponga il suo credo (tramite scelte politiche) anche a coloro che in Dio non credono (vedi Eluana Englaro).
        Il caro Livio è un ottimo esempio di come si possano plagiare menti deboli con assurde superstizioni, questo blog ha proprio l’intendo di mettere in guardia le persone da tali ciarlatani.
        Tu credi in dio e sei certa della sua esistenza, mi spieghi però come, con altrettanta certezza affermi che i draghi o i fantasmi non esistono? Quali prove hai?

      • 60 spaghettovolante 14 luglio 2009 alle 14:08

        Grazie juhan.
        Mari, Mari, Mari…
        Ma con chi credi di avere a che fare?
        I giochi retorici funzioneranno forse all’oratorio, non hai speranze contro chi è stato toccato dalle Sue pappardellose appendici.
        Se rileggi bene la mia enciclica (e forse lo hai fatto, ma sei una feticista dell’ultima parola), io non ho parlato MAI di fare guerra e quant’altro (il pastafarianesimo è antitetico alla violenza, a differenza del cristianesimo che il profeta Bobby (inchino) Henderson definisce il “Rambo delle religioni”). Sono ostile alla religioni non pastafariane nella misura in cui (appunto) si basano su di essere scelte politiche, morali e etiche.

        Complimenti per il tentativo finale di captatio benevolentiae.

        • 61 juhan 14 luglio 2009 alle 14:24

          Nella sacra foga pastafariana mi sono dimenticato di dire che la Chiesa Del Prodigioso Spagetto Volante ha una filiale italiana, complementare a quelli che per volontà di FSM (è sempre lui i Prodigioso) intendono l’inglese e surrettizia (atz! che parola mi è venuta, speriamo voglia dire qualcosa) per quelli che no, l’inglese non lo leggono. Il suo indirizzo è http://spaghettovolante.wordpress.com/ come i più geek di noi se ne saranno già accorti.
          Spago mi perdonerà della dimenticanza, lui che da lunga data e più volte ha avuto il privilegio di essere toccato dalle Sue (cioè di FSM) Pastose Appendici.
          Mari vedi quanti sforzi hai scatenato nella nostra confraternita, facci mente locale. Dovresti come minimo per domani leggerti la lettera di Dover e gli Otto Condimenti ( http://pastafarianesimo.blog.kataweb.it/2008/02/10/gli-otto-io-preferirei-davvero-che-tu-evitassi/ )
          RAmen.

      • 62 Sherlock Holmes 15 luglio 2009 alle 13:28

        Mari, Mari..
        Puoi fregare un bambino dell’oratorio, ma non il detective del 221b..

        Nessuno se ne va in giro con arco e frecce, con un mantello dell’invisibilità e la frusta di Wonder Woman a caccia di divinità da uccidere per aumentare gli exp..

        Semplicemente, nessuno crede nel vostro patetico Dio.
        Ciò che si combatte quindi non sono i raggi luminosi di luce che provengono dal Sole, fonte primaria del vostro pseudoculto, ma i vostri continui e ridicoli attacchi allo Stato Laico e Democratico, il vostro continuo attacco alla Ragione e al Progresso..

        Quindi, cara Mari..

        Ramen

  31. 63 juhan 8 luglio 2009 alle 11:33

    Magari Mari ha paura di un tizio con la barba che sta tra le nuvole perché pensa che sia lui a aver fatto tutto quel casino ieri a Milano😉

    • 64 Marcoz 8 luglio 2009 alle 12:09

      Io non abito più a Milano, che mi frega…

      • 65 juhan 8 luglio 2009 alle 14:15

        ma se il tizio di cui sopra (le nuvole) lo viene a sapere…😉

  32. 66 spaghettovolante 14 luglio 2009 alle 16:05

    P.S.:

    OT: per vostro sollazzo, si è fatto vivo un omeopata alla ricerca di stimmate alla Chiesa. Veggasi ultimi commenti.

  33. 67 Mari 15 luglio 2009 alle 14:49

    Ciao a tutti.
    Non si finisce mai d’imparare! (Ramen?!)
    Mi sono imbattuta in questo forum per caso.
    Stavo semplicemente cercando qualcosa sul pensiero della Chiesa riguardo ad eventuali extraterrestri(non ridete, vi prego) e il motore di ricerca mi ha catapultato fin qui.
    Ho visto il video e ho letto i vostri commenti e sono rimasta allibita (sia per l’uno che per gli altri).
    Il mio commento sul video non è stato un tentativo di captatio benevolentiae (e perchè mai!?) ma più semplicemente l’espressione di un mio pensiero al riguardo. Il fatto di essere cristiana non mi impone di credere a tutte ciò che viene detto dai microfoni di Radio Maria, anzi!
    La cosa bella della religione è che ciascuno è libero di pensare con la propria testa senza dover rendere conto a un qualsiasi padre Livio di turno.
    Detto questo, mi riprometto di dare un’occhiata più approfondita a questo sito e chissà che tra un pò non mi faccia viva nuovamente con qualche commento.

    • 68 juhan 15 luglio 2009 alle 14:56

      Mari carissima,
      per documentarti potresti iniziare a conoscere gli elementi basilari della Santa Fede Pastafariana, gli Otto Condimenti, disponibili anche in ‘tagliano: http://pastafarianesimo.blog.kataweb.it/2008/02/10/gli-otto-io-preferirei-davvero-che-tu-evitassi/
      W la Pasta, W la Salsa, RAmen.

  34. 69 spaghettovolante 15 luglio 2009 alle 16:27

    “La cosa bella della religione è che ciascuno è libero di pensare con la propria testa senza dover rendere conto a un qualsiasi padre Livio di turno.”

    La religione si basa su delle cosette chiamate “dogmi”. Queste cosette, per definizione, possono essere contemplate dal fedele, ma non messe in discussione. Quindi per tutti i dogmi il fedele non fa altro che delegare il pensiero a qualcun altro. Cioè non si pensa AFFATTO con la propria testa.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Dogma

    Come cristiana, il fatto che Cristo sia esistito storicamente e che fosse figlio di Dio è per te appunto un dogma. Come pure i miracoli che avrebbe fatto. Anche se non c’è voluto nessun processo conoscitivo per arrivare a queste conclusioni, è così e basta. Vuoi per i libri, vuoi per i concili, vuoi per papi inetti che non avevano proprio niente di meglio da fare che inventarsi nuovi dogmi.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Assunzione_di_Maria

    Nel caso anche solo avessi dei dubbi su tutto ciò, non saresti più una cristiana ma una vera e propria apostata, a meno che tu non ti penta secondo la pratica (se sei cattolica) della confessione
    Tu credi in Gesù Cristo Salvatore Pino Giuseppe bla bla bla perché così è e così deve essere. E’ un presupposto che accetti come fedele, formalmente da quanto vieni battezzata, praticamente quando inizi a crederci per qualche motivo.
    Per questo la scienza è incompatibile con la religione, perché prospera sul dubbio, tanto più catalizzato quanto più c’è possibilità di libero pensiero.

    E per finire, vi propongo un altro Dogma

    Ramen

    • 70 Sherlock Holmes 15 luglio 2009 alle 21:03

      Ramen Maestro.

      Che tu sappia per far parte della Chiesa Pastafariana bisogna essere sbattezzati?
      No, perché lo faccio subito!!

      (Dimmi di sì, così Mari si scazza un altro po’.. )😛

      • 71 juhan 15 luglio 2009 alle 21:36

        Da “The Gospel of the Flying Spaghetti Monster”, capitolo “The Pastafarian Guide to Propaganda”, sezione “spreading His Word”, p.120
        […] And remember our guarantee:
        Try us for thirty days and if you don’t like us, your God will most likely take you back.
        This is an important detail in spreading His Word. If it work for infomercials, it will definitely work for religion. […] It shows that we’re confident about our beliefs and helps to build trust.
        RAmen.

        • 72 Sherlock Holmes 15 luglio 2009 alle 22:46

          C’è anche il diritto di recesso??

  35. 73 Gesù Cristo o Rasthafafari 16 luglio 2009 alle 12:58

    O si è con me o si è con questo qui sotto, non c’è un’altra via:

    Matteo 12:30 Chi non è con me è contro di me, e chi non raccoglie con me, disperde.

    Laicismo, Comunismo Islamismo ecc. ecc sono tutte vie che si è inventato il Demonio per portavi da Lui.

    Prova a guardare questo e poi vai a controllare se è vero, provate sopratutto a guardarlo con Google Earth senza i miei ritocchi,

    poi andate a guardare questo Blog da dove è stata presa la figura:
    http://viaveritavita-rasthafari.blogspot.com/

    Se farete questo con impegno, vedrete tutte le vostre convinzioni sciogliersi come la neve al sole.

    Un altra cosa importante, comprendo che non avete mai aperto un libro delle sacre scritture e ” non vi impressionate” perché è proprio quella la figura descritta nell’Apocalisse di Giovanni con gli stessi particolari segnalati in figura, sta scritto infatti:

    Apocalisse 20:1 Poi vidi un angelo che scendeva dal cielo e che aveva la chiave dell’Abisso e una gran catena in mano.
    Apocalisse 20:2 Egli prese il dragone, il serpente antico, che è il diavolo e Satana, e lo legò per mille anni,
    Apocalisse 20:3 poi lo gettò nell’abisso che chiuse e sigillò sopra di lui, perché non seducesse più le nazioni finché fossero compiuti i mille anni, dopo i quali dovrà essere sciolto per poco tempo.

    Il Cristo!

  36. 74 Mari 17 luglio 2009 alle 09:25

    Mio caro Spaghetto, proprio non ci siamo!
    E’ vero che la fede cristiana, come qualsiasi altra religione, è basata su “dogmi” che noi, massa di poveri “creduloni”, consideriamo verità assolute; ma non ti viene il dubbio che anche la scienza o il razionalismo siano in fondo basati su dei dogmi? Se ti leggi il link che tu stesso hai postato (http://it.wikipedia.org/wiki/Dogma) andando un pò più giù troverai il paragrafo riferito proprio ai dogmi della scienza (assiomi) dove viene spiegato che nella scienza in cui credete in modo assoluto, nel corso degli anni è stato e sarà sempre un continuo “fare e disfare”, “dire e disdire”.
    Lo stesso Einstein, in un “Messaggio agli intellettuali” disse: “Per dolorosa esperienza abbiamo imparato che il pensiero razionale non è sufficiente a risolvere i problemi della nostra vita sociale. La sottile ricerca e l’attento lavoro scientifico hanno spesso avuto delle tragiche conseguenze per l’umanità, . . . hanno creato i mezzi per la sua stessa distruzione in massa. In verità, una tragedia spaventosa!”
    La stesso Big Bang, non è solamente un dogma? Come lo spiegate? Da dove arriva? Ma è poi tutto vero quello che si sta cercando di dimostrare?
    Detto ciò, credo che noi uomini siamo talmente piccoli in mezzo all’universo, talmente limitati che per forza dobbiamo credere a qualcosa che ci viene imposto, sia dalla religione che dalla scienza (che tra l’altro non sono poi così distanti se vogliamo dirla tutta).
    Ora però voglio ribadire un concetto che ho esposto l’altro giorno e che tu mi hai contestato: noi cristiani, a prescindere dai dogmi in cui crediamo, siamo comunque liberi di vivere la nostra fede come ci sembra giusto. Ecco perchè il più delle volte, a me personalmente, il modo di rapportarsi di padre Livio (e di tanti altri) proprio non va giù.

    • 75 juhan 17 luglio 2009 alle 09:46

      No non sono equivalenti!
      La scienza non deve spiegare il big bang: abbiamo scoperto che c’è stato, cosa ci fosse prima (per adesso) non lo sappiamo. Un po’ per volta riusciamo a interpretare il mondo. Se ci accorgiamo che qualcosa non va ci pensiamo su e facciamo un’altra teoria che spieghi tutto il resto e il problema di adesso.
      La religione ha un malloppo di 1000+ pagine scritte fitte, tradotte male a cui credere. Ci sono degli interpreti autorizzati a spiegare cosa c’è scritto nel malloppo e a integrarlo. Fino a un po’ di tempo fa questi avevano il vizio di bruciare chi non la pensava come loro.
      Se uno “scienziato” qualunque, fosse anche Zichichi, mi venisse a raccontare che un prete, vestito da donna, recitando la formula magica “Flim-flam Kalabazumm!” trasforma il pane in carne e il vino in sangue (ma bada ben che continuano a sembrare pane e vino) io non ci crederei. Chiedendogli “dimostramelo” sarebbe a suo carico fornire le prove.
      Ti sembra che i due modi di vedere le cose siano equivalenti?

      • 76 Mari 17 luglio 2009 alle 10:47

        Si, secondo me sono equivalenti.
        Si sta parlando di Dogmi, di verità accettate per quello che sono proprio perchè vanno al di là della comprensione umana.
        Ecco perchè nessuno sarà mai in grado di dimostrare e fornire prove sull’esistenza di Dio. Ci crediamo e basta, semplicemente! Così come tu credi che tutto ha avuto origine dal Big Bang (ma tu stesso ammetti di non sapere cosa vi fosse prima).
        E se Big Bang e creazione fossero la stessa cosa?
        Sappiamo che la Bibbia è stata scritta secondo i criteri di migliaia di anni fa, ma, come la scienza, anche la Bibbia viene via via studiata ed interpretata.
        Il fatto poi che nella Chiesa stessa ci sia stato e ci sia del marcio d’accordissimo con te. Mi sembra di averlo già detto (in realtà però sono le persone in quanto tali ad essere più o meno infedeli, non la Chiesa in se stessa).
        Nel Vangelo (molto più accessibile e chiaro) si parla di Gesù come di una persona mite e misericordiosa che non si scaglia contro nessuno, anzi è pronto a perdonare anche chi lo crocifigge.

        • 77 juhan 17 luglio 2009 alle 18:07

          Allora proviamo con un test.
          A) Le rose sono rosse
          B) Le viole sono blu
          Secondo te le due frasi dicono la stessa cosa?
          Pensaci bene, magari rileggile.
          Se hai risposto NO prova a rileggere il mio commento precedente sostituendo “religione” con “modalità A” e scienza con “modalità B” e considera questo come test le due frasi dicono la stessa cosa?
          Secondo me se ci pensi bene, magari aiutandoti con carta e penna per farti uno schemino (tipo diagramma di Wenn, ma non voglio influenzarti) sono sicuro che ce la puoi fare!
          Se hai risposto alla prima o alla seconda domanda non disperare: a Torino c’è un luogo ameno chiamato Cottolengo, credo ce ne sia uno simile dalle tue parti, probabilmente con un nome diverso. Ecco dovresti prenderlo in considerazione. Poi se me lo fai sapere vengo anche a trovarti, forse.

        • 78 Sherlock Holmes 18 luglio 2009 alle 10:51

          Mari, lascia perdere..

          Se non capisci la differenza tra dogma e teoria, ciccia, buon per te, ma non farti più vedere da ‘ste parti per convertire la gggente..

          Vedi, il tuo problema si chiama bispensiero, ed è il male di ogni società: non puoi pensare una cosa come verità assoluta e due secondi dopo rifiutarla come bugia per affermare qualcosa che sembra ti convenga per giustificare una tua tesi, perché oltre a dimostrare la tua onestà intellettuale, ci fai una pessima figura per il tuo credo..

          O credi che il Mondo è stato creato in 7 giorni 6000 anni fa, come vuole il tuo dogma, oppure credi che il Big Bang sia la fantomatica Creazione, solo perché nei secoli dei secoli il vostro patetico Elohim del Sole, un po’ come il Superman della Golden Age che non volava ma saltava palazzi, si è trasformato in un essere “perfetto”..

          No, ciccia, le favole va’ a raccontarle ad altri.

  37. 79 spaghettovolante 17 luglio 2009 alle 11:28

    Mari, come ho detto come la retorica da quattro ostie non funziona, le argomentazioni ad ad auctoritatem te le puoi tenere e le rimasticazioni teologiche delle teorie scientifiche pure.

    Ma visto che ti piace il quote mining, vediamo cosa diceva Einstein della Pippia:

    “The word god is for me nothing more than the expression and product of human weaknesses, the Bible a collection of honourable, but still primitive legends which are nevertheless pretty childish. No interpretation no matter how subtle can (for me) change this.”

    E riguardo a Gesù “il mite e il misericordioso”:

    LUCA 19:27 E quei miei nemici che non volevano che diventassi loro re, conduceteli qui e uccideteli davanti a me».

    Che brava persona!

  38. 80 Mari 17 luglio 2009 alle 13:26

    Si, ma non credo tu abbia letto l’intero brano del Vangelo di Luca, altrimenti avresti capito che in realtà Luca non attribuisce tali parole a Gesù, ma al re della parabola. E il senso metaforico di quelle parole è che accettare o
    rifiutare Gesù non è senza conseguenze; si tratta di decidere tra la vita e la morte, non dal punto di vista fisico, naturalmente, ma spirituale.
    Comunque non intendo “convincere” nessuno, mi piacerebbe, ma riconosco i miei limiti e so di non esserne capace (non sono neanche riuscita con mio marito), inoltre rispetto le idee di chi non la pensa come me, perciò adesso prendo e vado al mare e buone vacanze a tutti!

  39. 81 spaghettovolante 17 luglio 2009 alle 15:49

    Ah, l’allegoria!
    Dimenticavo: la regola aurea era già stata formulata da Confucio un godzillione di minuti prima del supposto figlio di Dio (circa 500 anni).
    Sul rispetto delle idee, io invece, tienetevi forte, non rispetto quelle che tu hai esposto.
    Se io penso che la tua religione sia un mito che, in quanto tale, viene alimentato senza avere l’onere di uno straccio di prova, e la considero alla stregua dell’astrologia, vuol dire che NON la rispetto.
    Il rispetto lo devo solo alle PERSONE, non faccio l’ipocrita dicendo che “rispetto le idee di tutti”.
    Il politically correct mal si adatta alla realtà.
    Buone vacanze anche a te, attenta a Podeidone.

  40. 82 Sherlock Holmes 18 luglio 2009 alle 11:17

    Mari, per i pastafariani sei un importante esercizio spirituale, ma poi basta che sono fuori allenamento e non posso rispondere a tutti i tuoi deliri:

    Scienza e religione due cose identiche?
    O stai scherzando o sei malata..

    Le leggi di Newton, la legge di Ohm, la legge di Hooke sono dogmi che vanno oltre la comprensione umana?
    La tua, senza alcun dubbio, sì.

    Il Big Bang.. non v’è traccia di Big Bang nella Bibbia, come la mettiamo?
    E anche non riuscendo a spiegare l’origine del Big Bang (comunque mi sembra ci siano diverse teorie che ora non ricordo, ma che lo spiegano perfettamente, eh? Basta “studiare”.. la prima volta che senti questa parola, eh??), ti sembra che la risposta sia Dio, solo per un ricorso all’infinito stupido e sbugiardato da ogni filosofo e scienziato sia venuto dopo sant’Agostino?

    Quindi se non riesci a spiegarti come si accende una lampadina, devi per forza ricorrere alla risposta “è stato sicuramente Dio”?

    Ma non ti accorgi come questa risposta semplice a domande complesse sia la causa di ogni male esista sulla Terra??

    >Si sta parlando di Dogmi, di verità accettate per quello che sono proprio perchè vanno al di là della comprensione umana.

    No, te lo ripeto.
    In Scienza esistono le leggi. La scienza è un mezzo per descrivere razionalmente la realtà che ci circonda, e le leggi fanno questo!
    Ma basta anche un solo esperimento malriuscito o che dimostri la fallibilità di una legge perché questa si ridiscuta..
    Cosa che non succede con i dogmi mariani et simila..

    Come ha ben detto lo spaghetto, tu NON SEI CRISTIANA.
    Non puoi interpretare i dogmi come vuoi, o sei una apostata, una eretica.
    Già il fatto che in casa tu tenga sicuramente una statuina della Madonna o un santino di Padreppyo indica che sei un’idolatra, per la legge ebraica.. tranne poi il fatto che quei dieci comandamenti sono stati modificati per permetterla, l’idolatria cristiana..

    Non credi nell’infallibilità del Papa, nell’ascensione di Maria o nella sua verginità ante e post partum??
    Bene, ma non sei cristiana.
    Come vedi non puoi affatto interpretare le cretinate che ti impongono a modo tuo.

    Complimenti per aver tirato fuori anche un pezzo da un discorso di Einstein, io mi aspettavo la solita capperata di “Dio non gioca a dadi”, pensa te..
    Grazie per avermi almeno risparmiato.

    Ah, se non riesci a spiegarti come funziona il pc su cui stai scrivendo, passa da me, al 221b di Baker Street, vedrò che posso fare, Miss Sutherland.

    • 83 Mari 21 luglio 2009 alle 15:30

      Mio caro Sherlock, ma non c’è il quote in sto cacchio di forum o blog? Sarebbe più semplice rispondere a tutte le cavolate elencate nel tuo intervento.
      Innanzitutto ti dico che, anche se non ci crederai, ci sono dei cristiani che (pensa un pò) hanno studiato e magari si sono anche laureati (certo magari con qualche difficoltà ma alla fine ce l’hanno fatta, sai com’è).
      Ma torniamo all’argomento “scienza e religione”.
      Non so se hai mai sentito nominare l’astronomo Martin De Groot.
      In una sua relazione di qualche anno fa in occasione del primo incontro internazionale di creazionisti tenutosi in Brasile dice:
      “La scienza è uno dei metodi che Dio utilizza per comunicarci se stesso ed i piani che ha per noi.
      …. Non dimentichiamoci, però, che non possiamo tornare nella torre d’avorio della teologia, spiegando tutto ciò che ci circonda con la sola Bibbia.
      In quanto ad Einstein, hai visto che ne ho trovata un’altra di citazione senza per forza dover ricorrere a quella dei dadi?
      …. Per concludere, è proprio a causa della nostra incompleta comprensione, tanto della natura come della legge di Dio, che molte volte crediamo che si contraddicono. Ma Dio è il creatore di ambedue e non può esistere conflitto se ogni cosa è interpretata correttamente. Abbiamo bisogno della Parola di Dio e della scienza, per dare un senso all’Universo dove viviamo. Albert Einstein (sempre lui, dico io) ha detto: “La religione senza la scienza è cieca; e la scienza senza la religione è zoppa”…..

      Se non hai paura di scombussolare troppo i tuoi principi razionalisti potresti anche leggere “Genesi e Big Bang”.

      Andiamo avanti: chi ha detto che non credo nell’infallibilità del Papa, nell’ascensione di Maria o nella sua verginità ante e post partum??
      Ci credo eccome, leggi bene gli interventi prima di parlare!
      Ho solo detto che ritengo che nella Chiesa ci sia stato e ci sia del marcio (vedi le guerre sante ecc.) ma ho anche aggiunto che comunque sono le persone in quanto tali ad essere più o meno infedeli, non la Chiesa in se stessa.

      In quanto all’uso improprio del termine “dogma”, ho semplicemente fatto riferimento a quanto ho letto nel link segnalatomi da Spaghetto.

      • 84 Mari 21 luglio 2009 alle 15:36

        Sempre io; ho fatto un casino con il copia e incolla, ma non fa niente. Vorrà dire che accetterò il tuo invito al 221b di Baker Street per imparare il funzionamento del pc.

        • 85 Sherlock Holmes 21 luglio 2009 alle 22:05

          Oltre al fatto che mi riscuso per averti indegnamente insultato, quoto il Venerabile Maestro dello Spaghetto Rotante.

          Ti ha già risposto per le rime, di meglio non avrei saputo fare.

          Quello che hai appena fatto comunque è di nuovo anacronismo misto a bispensiero.
          Ti ripeto: non puoi credere a una cosa come verità assoluta e immutabile e poi cambiare idea ogni volta che la Scienza mette in ridicolo le tue convinzioni, perché è questo che è successo nei secoli dei secoli, ed è a questo che servono i dogmi..

          Mistero della Fede, ti dice nulla?

          Comunque torna, che è stato interessante, dai.

          Ma prima di continuare a propagandare la favoletta del Dio infinitamente buono e giusto, ti invito a leggere l’Antico Testamento…

          Ramen

      • 86 spaghettovolante 21 luglio 2009 alle 15:58

        Vacanza breve vedo.

        “La scienza è uno dei metodi che Dio utilizza per comunicarci se stesso ed i piani che ha per noi.”

        Prove?

        Forse non hai capito, non è questione di quote: Einstein non ne poteva più di sentirsi tirato in ballo sugli dei personali (gli dei interventisti, che ascoltano preghiere, cornificano falegnami e via dicendo).
        Einstein era panteista, come Spinoza, chiedilo agli amici filosofi.

        Per cui puoi smetterla di tirarlo per la giacchetta. Einstein avrebbe dovuto ragionevolmente bruciare sul rogo previe tortura, come voleva il buon Sant’Agostino.

        E a proposito di questo: guerre Sante e Inquisizione, non sono state distorsioni amorali del cristianesimo, ma sue ESPRESSIONI, perfettamente in linea con le scritture.

        Molto comodo interpretare le scoperte della scienza nella chiave delle Scritture, talmente comodo da essere ridicolo.
        Da una parte, si prende una teoria cosmologica e la si usa come una clava perché particolarmente utile allo scopo, dall’altra le infantili favole della bibbia scientificamente nulle, vengono ignorate o trasformate anch’esse in una non meglio definita “allegoria”.

        Perché non bisogna credere LETTERALMENTE nella Bibbia, solo alle parti che man mano diventano troppo stupide o moralmente abominevoli.

      • 87 Sherlock Holmes 21 luglio 2009 alle 21:56

        Ma io non dubito che ci siano cristiani che si sono laureati, ci mancherebbe, mica voglio generalizzare..
        Non è che i cristiani sono per forza cretini, la maggior parte, diciamo..😀

        Solo che di solito, o sono laureati in Teologia, quindi, azz, sai che laurea..!! ..oppure sono laureati in altro, ma MOLTO spesso sono pseudo cristiani, ossia lo sono solo di facciata..
        E comunque, tengo a precisare che intellgenza e vocazione religiosa sono due cose ben diverse, e di solito mi insegnano che non si moltiplicano le mele con le pere..
        Anch’io finchè non mi sbattezzo sarò considerato “cristiano”, eppure sono ateo..

        Mi DISPIACE DAVVERO TANTISSIMO di averti insultato, devo ammetterlo, torna più spesso che anzi sei un esercizio spirituale fondamentale per il mio ateismo..

        E ora con calma ti leggo tutta..

  41. 88 juhan 18 luglio 2009 alle 13:01

    Ragazzi (e ragazze, naturalmente)
    ho lungamente meditato sulla situazione della nostra interlocutrice Mari. Le ho anche proposto un test del quale, fino a questo momento, non ho notizie se lo abbia affrontato e con quali risultati.
    Ma forse per lei potrebbe esserci una soluzione più confacente: si batte per le sue credenze del neolitico con tutte le sue forze, chiudendo gli occhi alla realtà. Ecco è la persona giusta per la teologia; ci è portata, ce la farà, emergerà. E farà carriera: vescova e un giorno, ne sono sicuro, papa!
    Atz! dimenticavo che la sua chiesa, oltre a tutte le altre tare, è maschilista al sommo grado: da qualche parte nella bibbia c’è scritto “non c’è prete senza palle” e la donna può solo fare la vergine o la perpetua. (Ma mi dicono della Maddalena, che però era raccomandata, se la intendeva con Gebù.)
    Peccato Mari e poveri noi: mi sa che quella continuerà a frignare e impestare questo blog.

    • 89 Mari 21 luglio 2009 alle 15:44

      Jhuan,
      credimi il tuo test non l’ho proprio capito, perciò non l’ho fatto (d’altronde non avevi dubbi, no?).
      Non diventerò nè vescova nè papa e ahimè credo che non potrò mai neanche fare la vergine o la perpetua.

      A proposito, anche a te raccomando di leggere meglio gli interventi prima di commentarli; non ho nessuna intenzione di convincere proprio nessuno!

      Dai ragazzi, mi sono divertita un sacco, altro che frignare!
      Dico sul serio eh! Comunque grazie dell’ospitalità ma non credo che continuerò ad impestare questo blog, tranquilli!

      Ora al mare ci vado davvero, e di nuovo buone vacanze a tutti!

  42. 90 juhan 21 luglio 2009 alle 15:53

    Ecco! Persa! Per sempre?
    Quanti pensieri per una che non sa fare il mio test.
    Adesso è andata al mare. Ho seri dubbi che ci arrivi, e se ci arriva sarà in grado di fermarsi o continuerà ad andare avanti?
    Bah, cazzi di FSM, tanto non ha detto nemmeno che ci mandava una cartolina.
    RAmen.

    • 91 Sherlock Holmes 24 luglio 2009 alle 06:27

      juhan, sei un maledetto lolloso e perfido genio.🙂

  43. 92 joss 12 novembre 2009 alle 12:29

    SOno tanti i motivi per credere che anche questa sia un’altra bufala, io sn anni che scruto il cielo e sogno di vederli, fooorse una volta ne ho visto uno (parlo di ufo) ma nn avevo i mezzi per confermare quindi resto sul vago,ma se davvero il 27 sarà reale la notizia penso che tanti scienziati possano andare a zappare.Credo sia una bufala ripeto, ma come mai nessuno dalla casa bianca smentisce, e come mai si sono affrettati alla nasa a smentire le storie di Nibiru e del 2012 e nn hanno smentito la data del 27? visto che c’erano.
    Altra cosa anche la chiesa hi letto in articolo di un prete mi sembra Baldaschi una cosa del genere che si arrampicava sulla Bibbia x far capire che sii anke lì si parla di altre forme di vita?
    Forse x non fare una colossale figura di merda il 27?
    In ogni caso il 27 starò alla Tv se nn succede nulla pizza, se succede qualcosa pizza cn gli ufo

    Un saluto e visitate il mio blog se vi garba

  44. 93 Sincre 27 gennaio 2010 alle 00:45

    E’ molto singolare il fatto che si parli di UFO come di esseri demoniaci, in questa trasmissione di Radio Maria, ma sè andiamo ad indagare profondamente scopriremo che in quasi tutte le apparizioni della Madonna vi sono comunque delle manifestazioni UFO, per chi voglia approfondire basta anche cercare in rete in particolare per quella di Fatima, ma anche per Mejugordje (scusate sè non ho scritto bene) ma anche quella che ha avuto per testimone Cornacchioli a Roma, mi riferisco al famoso miracolo del Sole che in realtà è un oggetto simile che sia avvicina agli spettatori oppure fà delle acrobazie nel cielo. La Madonna stessa dice a Cornacchioli che farà il miracolo del Sole, e Cornacchioli riferisce che c’erano due Soli, uno che si avvicinava e uno che rimaneva in cielo. Tirando le Somme penso che la verità è che nessuno sà veramente nulla, le ipotesi sono tante, la peggiore è che la nostra religione è una messa in scena architettata da potenze Aliene e non è detto che siano extraterrestri, per motivi a noi ignoti. Comunque io credo fermamente nell’esistenza di Dio e di Gesù Cristo, tutto il resto è dà verificare o da rigettare compresa la Religione, la cosidetta Chiesa che non è altro che un’associazione di professionisti visto che ci vivono facendo quello che fanno, e inoltre proibiscono a chiunque di fare quello che fanno loro, come sè avessero un’esclusiva di un prodotto commerciale, faccio un esempio: sè io celebro l’eucarestia per loro non è valida perchè solo loro hanno il potere di realizzare il corpo e il sangue di Cristo. Inoltre sè ti scomunicano hai chiuso perchè non sei più collegato a Cristo anche sè ti comunichi. Mi pare che tutto si regga sulla sabbia (parafrasando Gesù Cristo). Il mio consiglio è di aprirsi alla Verità, a Cristo a Dio e rigettare tutta questa vanità, studiare anche altre forme religiose, come il Buddhismo. Infine penso che la cosa da distruggere sia l’Integralismo e il Fondamentalismo Religioso che ha provocato e ancora provoca tante lacrime e sangue in onore proprio di Dio e della finta Verità.

  45. 94 Sincre 27 gennaio 2010 alle 01:05

    Scusate sè continuo, ma riguardo gli UFO, esistono veramente ora pensate un’attimo ad un allevatore con una mandria di animali, lui sà che deve mantenere la mandria unita, per fare questo userà molti metodi, ad esempio dei recinti, dei cani da pastore, oppure dei capi scelti che porterà avanti e che tutta la mandria poi seguirà, a lui interessa che le sue bestie se ne stiano buone, che si riproducano, che allattino i figli e soprattutto non gli rompano le scatole. Quando nè avrà bisogno le ucciderà o le userà come meglio crede. Ora mettete gli Alieni al posto dell’allevatore, noi esseri umani al posto delle Bestie, i recinti al posto della Religione, i cani da Pastore al posto della classe Dirigente Mondiale, i Capi scelti al posto dei Preti, Giornalisti Opinionisti, Personaggi dello Spettacolo e dello Sport,
    NON VI SEMBRA PROPRIO UN BEL QUADRETTO?

  46. 95 democrazia turnaria IHSV 21 marzo 2010 alle 14:13

    In un esorcismo che riporta Domenico Mondrone nel suo libro “A tu per tu col Maligno” (La Roccia,Roma ), satana gli dice:

    “Non vedi che il suo regno (di Gesù) si sgretola e il mio si allarga giorno per giorno sulle rovine del suo? Provati a fare il bilancio tra i suoi seguaci e i miei, tra quelli che credono nelle sue verità e quelli che seguono le mie dottrine, tra quelli che osservano la sua legge e quelli che abbracciano le mie. Pensa soltanto al progresso che sto facendo per mezzo dell’ateismo militante, che è il rifiuto totale di Lui. Ancora poco tempo e il mondo cadrà in adorazione dinanzi a me. Sarà completamente mio. Pensa alle devastazioni che sto portando in mezzo a voi servendomi principalmente dei suoi ministri (la luce più è radiosa e più infastidisce Satana; non sono le lampadine spente dei poveri peccatori ad impensierirlo. Egli perciò si scatena contro i ministri di Dio! – n.d.a ). Ho scatenato nel suo gregge uno spirito di confusione e di rivolta che mai finora ero riuscito di ottenere. Avete quel vostro pecoraro vestito di bianco che tutti i giorni chiacchiera, grida, blatera. Ma chi lo ascolta? Io ho tutto il mondo che ascolta i miei messaggi e li applaude e li segue. Ho tutto dalla mia parte. Ho le cattedre con le quali ho dato scacco alla vostra filosofia. Ho con me la politica che vi disgrega. Ho l’odio di classe che vi dilacera. Ho gli interessi terreni, l’ideale di un paradiso di terra che vi accanisce gli uni contro gli altri. Vi ho messo in corpo una sete di denaro e di piaceri che vi fa impazzire e vi sta riducendo in un’accozzaglia di assassini. Ho scatenato in mezzo a voi una sessualità che sta facendo di voi una sterminata mandria di porci. Ho la droga che presto farà di voi una massa di miserabili larve di folli e di moribondi. Vi ho portati ad ottenere il divorzio per sgretolare le famiglie. Vi ho portati a praticare l’aborto con cui fate stragi di uomini prima che nascano. Tutto quello che può rovinarvi non lo lasco intentato, e ottengo ciò che voglio: ingiustizie a tutti i livelli per tenervi in continuo stato di esasperazione; guerre a catena che devastano tutto e vi portano al macello come pecore; e insieme a questo la disperazione di non potersi liberare dalle sciagure con le quali devo portarvi alla distruzione. Conosco fin dove arriva la stupidità degli uomini, e la sfrutto fino in fondo. Alla redenzione di quello che si è fatto ammazzare per voi bestie ho sostituito quella di governanti massacratori, e voi vi buttate al loro seguito come stupidissime pecore. Con le mie promesse di cose che non avrete mai sono riuscito ad accecarvi, a farvi perdere la testa, fino a portarvi facilmente dove voglio. Ricorda che io vi odio infinitamente, come odio Colui che vi ha creati”. Poi aggiunse: “In un secondo momento mi lavorerò uno per uno i parroci rispetto al loro pastore. Oggi il concetto di autorità con funziona più come una volta. Sono riuscito a dargli uno scossone irreparabile. Il mito dell’ubbidienza sta tramontando. Per questa via la Chiesa sarà portata alla polverizzazione. Intanto vado avanti con la decimazione continua dei preti, dei frati e delle suore, fino ad arrivare allo spopolamento totale dei seminari e dei conventi; tolti di mezzo i Suoi “operai della Vigna”, subentreranno i miei e avranno via libera nel loro lavoro definitivo”. Quindi rivelò:

    Quali sono i suoi migliori collaboratori: “A me preme incrementare il numero dei preti che passano dalla mia parte. Sono i migliori collaboratori del mio regno. Molti o non dicono più messe o non credono a ciò che fanno sull’altare. Molti di essi li ho attirati nei miei templi, al servizio dei miei altari, a celebrare le mie messe. Vedessi che meravigliose liturgie ho saputo imporre loro a sfregio di quelle che celebrate nelle vostre chiese. Le mie messe nere”.
    Quali sono i suoi più grandi nemici: “Quelli legati alla Sua amicizia, quelli che Egli riesce a conservare sempre suoi. Quelli che lavorano e si consumano per i suoi interessi che zelano la sua gloria. Un malato che per gli amici soffre e si offre per gli altri. Un prete che si conservi fedele, che preghi molto, che non si sia mai fatto contaminare, che si serve della messa, di quella tremenda maledettissima messa, per farci un male immenso e strapparci una moltitudine di anime. Questi sono per noi gli esseri più odiosi, quelli che maggiormente pregiudicano gli affari del nostro regno”.
    Infine satana, mostrandogli una folla sterminata di giovani in una piazza di città gli disse: “Guarda, guarda che spettacolo meraviglioso!… E’ tutta gioventù passata dalla mia parte. E’ gioventù mia. Molta l’ho irretita con la lussuria, con la droga, con lo spirito del materialismo ateo. Quasi tutti sono venuti sù senza i soliti sciacqui battesimali. Questi giovani sono passati attraverso scuole programmate su ateismo sindacale. Lì hanno imparato che non è stato quello di lassù a creare l’uomo. Ora sono agguerriti a una lotta attiva contro di lui, che resiste a scomparire. Ma scomaprirà. E’ fatale! Questi miei giovani hanno imparato a disfarsi di tutte le cosiddette verità eterne. Per essi esiste solo il mondo materiale e sensibile. E’ stato un gigantesco lavaggio al cervello, e ci serviremo di questo per tutti coloro che osassero ancora tenersi aggrappati alle vecchie credenze. Egli deve scomparire in modo assoluto dalla faccia della terra. Presto verrà il giorno che neppure il suo nome verrà più ricordato. Le poche cose di resistenza che non riusciremo ad eliminare con la nostra filosofia, le annienteremo col terrore. Ci sono per i resti decine e decine di lager dove li manderemo a marcire. Così per tutti i paesi della terra. Uno dopo l’altro devono cadere ai miei piedi, abbracciare il mio culto, riconoscere che l’unico signore del mondo sono io…”
    In una seduta medianica: “Io copro di rovine il mondo, lo inondo di sangue e di lacrime; io deformo ciò che è bello, rendo sordido ciò che è puro, abbatto ciò che è grande; faccio tutto il male che posso e vorrei poterlo aumentare fino all’infinito. Io sono tutto odio, niente altro che odio. Se conosceste la profondità, l’altezza e la larghezza di quest’odio, avreste un’intelligenza più vasta di tutte le intelligenze che vi furono fin dal principio del mondo, anche se queste intelligenze fossero riunite in una sola. E quanto più odio, tanto più soffro, ma il mio odio e le mie sofferenze sono immortali come me, perché io non posso non odiare, come non posso non vivere sempre. Ciò che accresce in me questa sofferenza, ciò che moltiplica questo odio è il pensare che io sono stato vinto, che odio inutilmente e che faccio tanto male inutilmente. Ma che dico, inutilmente? No! Una gioia l’ho, se posso chiamarla tale; è l’unica gioia che io abbia; quella di uccidere le anime per le quali Egli ha versato il Suo sangue, per le quali è morto, risorto e salito in cielo. Ah, si! Io rendo vana la sua incarnazione, la sua morte; le rendo vane queste cose per le anime che uccido. Capite? UCCIDERE UN’ANIMA!!! Egli l’ha creata a Sua immagine, l’ha amata di un amore infinito, per lei fu crocifisso. Ma io quest’anima gliela prendo, gliela rubo, la uccido e la perdo con me. Io quest’anima non la amo, ma l’odio sommamente; eppure essa mi ha preferito a Lui. Come mai io dico queste cose? Vi potreste convertire, anche voi! Potreste scapparmi! Eppure debbo dirle queste cose, perché Egli mi costringe. Volete sapere quanto io soffro e quanto odio? Io sono capace di odio e di dolore nella stessa misura con cui ero capace di amore e di felicità. Io, Lucifero, son divenuto satana, l’avversario. In questo momento io ho tutta la terra nel mio pensiero, tutti i popoli, tutti i governi, tutte le leggi. Ebbene, io tengo la direzione di tutto il male che si prepara. E, dopo tutto, quale vantaggio me ne viene? Io sono stato vinto già prima! Tuttavia qualche vantaggio l’ho ricavato; io gli uccido delle anime, delle anime immortali, delle anime che Egli ha pagato sul Calvario” ( J.Daniel, Lucifero smascherato, EP).

    tratto da:
    http://www.mariadinazareth.it/inferno%20libro%20a%20tu%20per%20tu….htm

    vedi anche:
    http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/08/cosa-serve-la-crisi-finanziaria-parte-2.html
    http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/05/il-sistema-in-cui-viviamo-il-sistema.html
    http://www.filosofiapolitica.net/showArticle.asp?ID=03-02-09-Hoppe&IDArea=2&dateReview=03-02-2009&typeMenu=0&showMenu=true

    FILIPPO MATTEUCCI

    • 96 Sandro 24 marzo 2010 alle 17:40

      Alla prossima preghiera, non sarebbe male chiedere il “Dono della Sintesi”.

      • 97 marcozifgim 24 marzo 2010 alle 17:46

        Quindi, come il bambino dispettoso che distrugge le torri del castello di sabbia di un altro ragazzino, Satana uccide le anime al Creatore.
        È veramente triste, soprattutto se si pensa che Dio non può nemmeno andare a piangere dalla mammina.

        Ma, scusate, l’Onnipotente le prende così, senza reagire? Non può, che so, fare un bel gavettone di pipì al Maligno, così si dà una regolata? Anche fargli il sacco non sarebbe un’idea da scartare, oppure mettergli il lassativo nella minestra, ecceccacchio!

  47. 98 aaa 30 giugno 2010 alle 14:22

    Questa ultima risposta, purtroppo, conferma le cose scritte prima; che desolazione, che cecità, che arroganza, che ignoranza, quanto siamo pieni di noi stessi, al punto da innalzare noi stessi a “Dei”, quando invece, senza Gesù, il Suo amore, il Suo sacrificio, la Sua grazia e la Sua misericordia, non saremmo niente. Ascoltiamo tutti i messaggi di Medjugorie e cerchiamo di seguirli, finchè siamo in tempo.

  48. 99 fabio 27 gennaio 2012 alle 19:34

    Fate veramente tutti pena eccezion fatta per chi crede in Dio!!Poveri voi ignoranti increduli scettici hbahahaha!!Se morirete con il cuore di pietra la prima cosa che vedrete sara’ un Oceano di Fuoco e Fiamme,tizzoni ardenti trasparenti in forma umana,le anime dei dannati,e Lucifero che si diverte con voi stupidi ignoranti scettici che ormai non potrete piu’ tornare indietro!!Convertitevi prima che sia troppo tardi!!O perirete per sempre!!Dio lo disse Dio ha avvertito.viggilate perche’ non sapete ne’ l’ora ne’ il momento in cui morirete!!Siete cosi pietosi che mi fate solo Pena,e rido perche’ chi sa’ sa’ cosa c’e’ per chi non si converte ed e’ distante da Dio!!Poveri voi!!Dio perdona si e vero ma Perdona solo colui che vuole essere perdonato e che ha creduto in lui chi non ha creduto in lui sara’ dannato!!L’inferno inizia qui per voi Atei e solo dopo continua!!Vedrete!!Convertitevi in Gesu’ Cristo e Sottomettetevi alla sua volonta’!!

    • 100 Marcoz 27 gennaio 2012 alle 19:47

      Bravo, Fabio, digliene quattro, a ‘sti atei buzzurri! E se qualcuno di loro ti dice che dovresti prendere ripetizioni di lingua italiana, non ti curar di lui, ma guarda e passa.

      • 101 spaghettovolante 27 gennaio 2012 alle 20:09

        Dannato, e sottolineo il termine, Marcoz: mi hai preceduto e pure rubato la sagace replica.

        RAmen

        p.s:
        fabio, dimenticavo: la scienza ha fatto molto per quelli come te
        http://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Antipsicotici

        • 102 Marcoz 27 gennaio 2012 alle 20:24

          Se è andata così, esimio Spagettovolante, è sicuramente perché Sua Pastosità ha voluto che questo accadesse.

          RAmen


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




blog attenzionato

Categorie

Avviso ai commentatori

In alcuni Paesi esprimere il proprio pensiero può costituire reato. Prima di inserire dei commenti illeciti, valutare l'opportunità di seguire la precisa indicazione fornita dall'immagine sottostante:

carabiniere cenno di no

giugno: 2009
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Top Clicks

  • Nessuna

Blog Stats

  • 264,870 hits
web analytics

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: