Il terremoto in Giappone e De Mattei del CNR

Dopo il terremoto in Giappone qualcuno si aspettava qualche illuminante esternazione di Padre Livio Fanzaga, che però ha sorvoltato sull’argomento, avendo già regalato una perla in occasione del terremoto in Abruzzo.

Consoliamoci dunque con una approfondita catechesi di un noto studioso, il vicepresidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche Roberto de Mattei.

Ascoltiamo dunque le sue perle di saggezza e citazioni di un arcivescovo circa il sublime disegno divino che si cela dietro ad eventi sismici terrificanti:

scarica il video

PS: per chi si fosse perso le altre imperdibili perle di de Mattei segnalo:

Roberto de Mattei vs Atei

Roberto de Mattei CNR vs Darwin

AGGIORNAMENTO:

Per chi fosse interessato è stata pubblicata la trascrizione integrale dell’intervento di de Mattei a Radio Maria sul sito della Fondazione Lepanto.

Inoltre è possibile ascoltare l’intera puntata della trasmissione Radici Cristiane, scaricandola dal sito di Radio Maria.

PICCOLO SFOGO:

Innanzitutto va notato che a Radio Maria ne dicono di tutti i colori da oltre venti anni, nell’indifferenza più totale, ad esclusione di un povero pirla che occasionalmente espone a pochi affezionati su questo umile blog alcune perle dell’emittente ultra-cattolica (dai “professori indemoniati de La Sapienza“, al “terremoto in Abruzzo non a caso durante la settimana di passione“, fino a quest’ultimo scoop).

Non può che far piacere il fatto che queste perle in salsa cattolica vengano riprese dai grandi esperti di copia&incolla, ovvero i giornalisti della stampa nazionale. Magari sarebbe gradita una misera citazione, ma se ciò non avviene basta farsene una ragione, pazienza.

I sedicenti giornalisti di La Repubblica hanno però superato ogni limite… Questi simpaticoni hanno estratto l’audio dal video pubblicato in questo articolo, per realizzare una loro “creazione”, ovvero un video con un fermo immagine di de Mattei e il logo di Repubblica. E’ molto comodo trovare la pappa pronta, invece di cercare l’audio originale di Radio Maria e sbattersi per condensare oltre un’ora di trasmissione in 9 minuti, analizzando ogni frase,  scegliendo cosa inserire, cosa eliminare, cosa spostare al punto giusto.

NB: La Repubblica non si limita a sfruttare impunemente il “lavoro” altrui, senza uno straccio di citazione, ma  addirittura ne ottiene del lucro, grazie all’inserimento di fastidiosissimi mini-spot di 15 secondi prima del video.

40 Responses to “Il terremoto in Giappone e De Mattei del CNR”


  1. 1 Gianluca Bartalucci 21 marzo 2011 alle 08:49

    Che imbecille. Come ha fatto questo soggetto a diventare vicepresidente del CNR?

    • 2 Marcoz 21 marzo 2011 alle 10:36

      Sono disegni del Signore che non possiamo comprendere.

  2. 3 Emanuele139 21 marzo 2011 alle 10:53

    Roberto De Mattei vicepresidente del CNR e’ una bestemmia contro tutti quegli studenti di fisioterapia che se lo meriterebbero piu’ di lui.

  3. 4 Palombo Paolo 21 marzo 2011 alle 11:10

    E—gr. De Mattei: se dio non esiste non è colpa degli atei! se lei li sconfigge e non dà loro dieritto di tribuna, non li farà parlare ma, la sua idea di dio rimarrà tale; un idea in un mondo da lei immaginato, ma non oggettivamente, sperimentalmente, convezionalmente, accettato dall’unanimità come ” reale”!.il problema suo è:è realtà ciò che io credo e proietto come tale(realtà) o è solo un mio convicimento che condivido con altri che sono convinti più o meno come me? il suo problema è irrisolvibile al suo interiore conscio e subconscio, ed ancor di più non troverà soluzione attaccando chi non crede reali, i predetti suoi convincimenti..Non è denigrando gli atei che potrà provare, inconfutabilmente la rispondenza alla realtà dei suoi , dai clericali, condivisi convincimenti che sono e rimarranno tali anche dopo la sua, lontanissima dipartita…non li metta on piazza i suoi convincimenti, le sue speranze, sono sue intime..se le goda nella privacy…come faccio io che sto bene con mestesso…un affettuoso saluto..

  4. 5 Il blog di Mimmo Guarino 21 marzo 2011 alle 11:38

    Il vero mistero è come quest’uomo sia diventato vicepresidente del CNR!. Sembra di essere tornati indietro nel tempo di centinaia di anni. Dovrebbe dimettersi subito dalla sua carica.

  5. 6 Matteo Vitiello 21 marzo 2011 alle 15:02

    Bufale a parte, se volete sapere qualcosa di più sui cambiamenti in corso nel nostro pianeta, potete leggere uno di questi articoli. La questione è che certi avvenimenti, terremoti e conseguenze varie, accadono perché il magnetismo della Terra sta cambiando e la crosta terrestre si sta conseguentemente spostando e risistemando. Una questione naturale e, tra l’altro, già prevista. Forse tali cambiamenti porteranno nuove e peggiori conseguenze di quelle che ha vissuto il Giappone, spero di no! Ma è tempo di grossi cambiamenti e spero che questi articoli che vi propongo siano spunto per vostri ulteriori approfondimenti e ricerche dettagliate.

    http://wp.me/p19KhY-hc
    http://wp.me/p19KhY-hV
    http://wp.me/p19KhY-bk

    http://wp.me/p19KhY-fK (per quanto riguarda il discorso delle free-energy)

    un saluto,
    Matteo

  6. 7 Gianni De Francesco 21 marzo 2011 alle 15:27

    Vorrei solo dire due cose a questo “signore”:
    1) non è assolutamente degno di presiedere il CNR. Tale persona mi sembra assolutamente incompatibile con una carica del genere.
    2) il fatto che costui si possa permettere di dire certe idiozie è la prova provata della non esistenza di dio che, qualora esistesse, il primo “zot” lo manderebbe proprio a lui!

  7. 8 gianluigi 21 marzo 2011 alle 17:03

    State attente che le autorità ci/vi osservano con tanto di poliziotto-pupino animato che fa no con la manina, meglio sparare cazzate che scrivere cose serie che magari ti arrestano e, secondo me, De Mattei che non vuol finire al gabbio e/o peggio licenziato, parla della Madonna e dei segreti di Fatima e se impipa del ruolo iper-razionale che ricopre. Bisogna comprenderlo, pover’uomo.

    • 9 razionalismo 21 marzo 2011 alle 17:39

      No, non ti arrestano… ti sbattono solamente nel registro degli indagati, come successo all’utente “nessuno200” su YouTube

  8. 10 Sandro 21 marzo 2011 alle 18:11

    Caro Presidente, dia una lettura a Death Note per trovare una forma di amministrazione migliore di quella che ci sta tentando di spiegare in un modo imbarazzante e infantile: per eliminare i cattivi senza far male agli innocenti non serve un miracolo che salvi questi ultimi dal terremoto. Basta un attacco mirato (es.: infarto) ai soli colpevoli. I superpoteri del suo amico immaginario hanno dei limiti in tal senso?

  9. 11 Marcello Danti 21 marzo 2011 alle 23:58

    Questo cerebroleso suppongo sia stato messo lì dalla Curia..
    Spero che Dio ci fornisca una prova della sua discutibile esistenza portandoselo via….
    Ma potremmo anche interpretare la presenza di simili imbecilli come castigo divino.
    Ridiamoci sopra ché è meglio!

  10. 12 Alessandra 22 marzo 2011 alle 09:06

    Che intollerabile arroganza. Che disgustosa presunzione. Quanta crudeltà nelle parole di questa orribile, superstiziosa, incolta, ottusa persona.

  11. 13 Demata 22 marzo 2011 alle 10:07

    http://demata.wordpress.com/2011/03/22/terremoti-un-castigo-divino/

  12. 14 Antonio 22 marzo 2011 alle 15:13

    se è un disegno anche il fatto che lui esista allora deve essere un pessimo pittore!

    http://cosechedimentico.blogspot.com/2011/03/casi-umani.html

  13. 15 Matteo Vitiello 23 marzo 2011 alle 10:51

    Nucleare, no problem!

    Leggi l’articolo (contiene informazioni interessanti sulle radiazioni):

    http://wp.me/p19KhY-kF

    un saluto,
    Matteo

  14. 16 ciccio 23 marzo 2011 alle 13:37

    quale sarebbe la prova provata della non esistenza di DIO????
    RICORDO UNA DOMANDA FATTA ALLA DOTT.SSA HACK INERENTE ALL’ESISTENZA O MENO DI DIO:”IO NON CREDO MA LA SCIENZA NON LO ESCLUDE PERCHè NON PUO’ DIMOSTRARLO,E FORSE NON CI RIUSCIRA’ MAI”
    SIG.DE FRANCESCO MI AUGURO CHE NON VA DIETRO QUELLE FORMULE MATEMATICHE SU YOUTUBE,COSI STIPIDE E MESCHINE!!!!

  15. 17 Andrea Finizio 25 marzo 2011 alle 10:44

    ma per caso è in corso una campagna per far cacciare questo idiota dal CNR?

    tra l’altro… probabilemtne il fatto che De Mattei è il vicepresidente del CNR può essere indicativo dello stato della ricerca in questo paese

  16. 18 Davide 27 marzo 2011 alle 16:09

    Sono d’accordo con Andrea. Si riesce ad organizzare qualcosa perchè questo tizio la smetta di dire fregnacce come sub-delegato del CNR stipendiato con soldi pubblici? Che arringhi pure con i suoi discorsi ma che non lo faccia da direttivo di un ente di ricerca scientifica. Lasci libero il posto, sicuro che non ne soffiremo la mancanza.

  17. 19 Antonio 28 marzo 2011 alle 08:10

    c’è una petizione on line

    http://www.petizionionline.it/petizione/dimissioni-del-vicepresidente-del-cnr-roberto-de-mattei/3730

  18. 20 Tiziana 28 marzo 2011 alle 12:06

    ma questo è pazzo o dice sul serio??? No..perchè se parla seriamente è da denuncia…ma si vergogni….!!! Intollerabile…divulghiamo questa intervista perchè questo soggetto è pericolo!!!

  19. 21 roberto 28 marzo 2011 alle 22:58

    bhe, a questo punto direi anche di abolire la Protezione Civile, non vorrete che poi venga intralciato il “grande piano divino” e interrotto il processo di “purificazione delle anime”.
    O al massimo, prima di tirar fuori dalle macerie e portare in salvo il terremotato di turno, direi che dovremmo quantomeno verificare se trattasi di un cattivone che Dio voleva punire oppure è un povero innocente che va in chiesa tutti i giorni, solo che Dio, il quale non è dotato di armi di precisione ma solamente di bazooka che prendono un po’ di tutto (e oh, che cosa pretendete, Dio non è mica Silvio Berlusconi che può avere tutto ciò che vuole!), non riusciva a colpire i suoi bersagli senza colpire anche il malcapitato (un po’ come quando bombardi la Libia, vuoi beccare Gheddafi e i suoi, ma in mezzo ce stanno quei caz*o di civili, e allora a morte anche i civili e non ci pensiamo più). Anche se, forse un messaggio di avvertimento alla ggiente innocente del tipo “scansateve!” lo poteva anche mandare Dio. Ah vabbè, ma con quello che costano le interplanetarie oggidì, direi che è comprensibile che non l’abbia fatto.

    PS: spero di essere entrato nello spirito del gioco: si sta facendo a chi le spara più grosse, o sbaglio?
    E che cosa si vince? Magari la presidenza del CNR?

  20. 22 Antonino 5 aprile 2011 alle 18:36

    Io, invece, mi permetto di condividere le tesi di De Mattei. Ciò premesso, posso comprendere il disagio se non lo sgomento che tali affermazioni provocano in un laico, e anche in molti credenti. Infatti, queste sono tesi che, pur legittime, inevitabilmente si scontrano con un senso materialistico e terreno della vita. In realtà, se si parte dal presupposto che la vera Vita è spirituale e non materiale, e che il corpo rappresenta solo una temporanea gabbia da cui lo spirito si libera per continuare la sua vita altrove, allora tutto il discorso di De Mattei assume un significato diverso da quello che gli si attribuisce a prima vista.
    Comunque, per accettarli, bisogna crederci.

  21. 23 DarkAlex 20 aprile 2011 alle 13:13

    Ma si, ed allora ammazziamoci tutti, tanto la vita vera è quella dopo…….

    Io non sono ateo ma nemmeno credente in una delle religioni giudaico/cristiane/islamiche: la mia sfera spirituale non cozza con la scienza (tutt’altro) e meno male! Altrimenti correvo il rischio di ritrovarmi nella situazione di questo pazzo fanatico.
    E’ assurdo che un individuo abbia un incarico di stampo scientifico così elevato, vada in giro a sostenere e promuovere le proprie “verità inconfutabili” che negano ciò che il suo lavoro dovrebbe scoprire, a prescindere che lo faccia in veste ufficiale o borghese.
    E’ come se io fossi il capo della sezione antidroga ed in borghese vado ad un talk show a dire quanto è bello e giusto farsi una pera…… Ma non scherziamo!

  22. 24 alessandro 10 luglio 2011 alle 18:26

    A dimostrazione che le tesi espresse da De Mattei NON sono rappresentative del pensiero cristiano, riporto un breve passaggio dell’intervento del 12/06/2011 alla trasmissione di Radio Rai 3 “Uomini e Profeti” di Enzo Bianchi, priore della comunità monastica di Bose:
    “(Talora nella Bibbia le disgrazie vengono lette) nell’ottica del castigo mandato da Dio, ma per noi questo è inammissibile, e oggi solo qualche folle può fare letture della storia alla luce delle quali il terremoto e lo tsunami in Giappone sono frutto del peccato dell’uomo: queste sono cose indecenti che danno di Dio un’immagine perversa, e se Dio fosse così allora sarebbe meglio negarlo piuttosto che credere in Lui”.
    L’intervento completo può essere ascoltato in streaming e in podcast sul sito di Radio3.
    AlessandrO

    • 25 marcoz 12 luglio 2011 alle 06:42

      Occhèi, Dio esiste ed è buono. Però, com’è che la mettiamo col reato di omissione di soccorso?

  23. 26 alessandro 20 luglio 2011 alle 17:49

    A dimostrazione che le tesi espresse da De Mattei NON sono rappresentative del pensiero cristiano, riporto un breve passaggio dell’intervento del 12/06/2011 alla trasmissione di Radio Rai 3 “Uomini e Profeti” di Enzo Bianchi, priore della comunità monastica di Bose:
    “(Talora nella Bibbia le disgrazie vengono lette) nell’ottica del castigo mandato da Dio, ma per noi questo è inammissibile, e oggi solo qualche folle può fare letture della storia alla luce delle quali il terremoto e lo tsunami in Giappone sono frutto del peccato dell’uomo: queste sono cose indecenti che danno di Dio un’immagine perversa, e se Dio fosse così allora sarebbe meglio negarlo piuttosto che credere in Lui”.
    L’intervento completo può essere ascoltato in streaming e in podcast sul sito di Radio3.
    Alessandro, Porto Torres

    • 27 Palombo Paolo 20 luglio 2011 alle 18:12

      @Alessandro.. penso che De Mattei e Bianchi siano giocatori di sponda, l’uno provoca l’altro interviene! occupando gli spazi mass-mediatici e colorandoli di vari tipi di cattolicesimo, risultato si eliminano tutti i non cattolici! Paolo

  24. 28 Piero Silvestri 5 aprile 2012 alle 15:40

    Uno schifo di essere parla su uno schifo di radio per una religione(il suo ‘cattolicesimo’)davvero schifosa.Pregherò per la sua immonda anima.

  25. 29 residual income business opportunity 11 marzo 2013 alle 16:06

    You could certainly see your skills within the work
    you write. The world hopes for even more passionate writers like
    you who aren’t afraid to say how they believe. At all times go after your heart.

  26. 30 plumbing 12 luglio 2013 alle 15:34

    Asking questions are truly pleasant thing if you are not understanding anything fully, but this paragraph provides
    pleasant understanding even.

  27. 31 windows movie maker to facebook 6 agosto 2013 alle 11:40

    Hello, its good post about media print, we all be familiar with media is a impressive
    source of information.

  28. 32 Andrea 10 gennaio 2014 alle 13:32

    In Via Sciesa al civico 29, ed altrove, a Busto Garolfo, in Provincia di Milano, Italia, ci sono terroristi [ parte di un’associazione a delinquere, in accordo con compagnie di telecomunicazioni, apparati militari, industrie farmaceutiche e chimiche, criminali infiltrati in Testimoni di Geova ed altre minoranze, diverse Mafie, società di biotecnologie, bioingegneria, esperti in biofisica, biochimica, società di nanotecnologie, società che producono armamenti, professionisti vari tra i quali avvocati e contabili, neurologi e psicologi, ingegneri e tecnici anche del suono ed informatici, fotografi e gestori di centinaia di blog, politici, infiltrati nelle forze dell’ordine e P.A., adepti di sette esoteriche, individui loschi inseriti in Club e Logge, quali Rotary e Lions, sette transumaniste e del culto della morte (come le Bestie di Satana ed altri, dipendenti di servizi d’INTELLIGENCE e sicurezza, privati e pubblici), criminali assassini infiltrati e nascosti tra le fila di fedeli di religioni più note ] che approntano, testano, sviluppano, sistemi per il controllo della volontà delle persone, per la creazione di malanni alle persone, per la generazione di danni alla salute ed alle apparecchiature elettroniche, mediante armi elettromagnetiche, suoni infrasuoni ed ultrasuoni, ipnosi a distanza e SCRIPT (o simili) durante il sonno, telecomunicazioni (forse usano anche evoluzioni dell’effetto frey), composizioni di interazioni sulle vittime, di CEM ed onde EM da più sorgenti, per influenzare il metabolismo e la salute del corpo e del sistema nervoso. Violano le identità, forse sono anche collusi con estremisti idolatori di culti deviati della reincarnazione (o più probabilmente criminali infiltrati tra gli individui di culti orientali, allo scopo di fare ricaderela colpa ancora sulle minoranze). Trattano in prostituzione usano escort e trattano esseri umani, costruiscono e condizionano la vita delle cavie umane per metterle a tacere. Rovineranno il mondo, sono affini ad una rete di gruppi simili, che come obiettivo ha la depopolazione mediante caos e malattie, plagio, disinformazione, corruzzione. Hanno a che fare con molti casi di cronaca nera.

    L’associazione criminale, od un’altra che opera in Busto Garolfo, potrebbe essere (stata) dotata di strumentazione che è in grado di produrre effetti in modo selettivo su determinate regioni di spazio ed in funzione di quanto è ivi presente.
    Sfruttano l’interazione tra campi (od onde) elettrici – magnetici e determinate strutture della biologia (DNA, molecole) e della fisica in genere.
    Sfruttano strumenti che generano queste radiazioni e campi in modo tale da poter controllare la rotazione dello spin dei “fotoni” (fotone-antifotone, definito come due fotoni identici ma di intensità, rotazione, polarizzazione opposta, la differenza rispetto allo stato precedente, quello in assenza del campo o radiazione aggiunta), sfruttano la capacità di fare variare l’inclinazione attorno ai tre assi cartesiani dell’asse di polarizzazione, sfruttano la variazione d’intensità attorno al campo statico od onda “statica”, rilevano (o sfruttano per indurre altri effetti) la radiazione ed il campo riemesso in seguito all’eccitazione del DNA e molecole interessate (“prese a bersaglio”).
    Usano onde lunghissime, di modo da determinare la propagazone dell’effetto nel modo più veloce possibile.
    “Caricano” le molecole di DNA in modo selettivo in base alla “coltura” cellulare propria di ogni tessuto ed in funzione della variazione temporale di sviluppo cellulare, così da individuare regioni del corpo precise, applicano aggiuntivi campi od onde EM per modificare lo stato delle molecole (potendo tra l’altro ottenere la “risposta” determinata dalla diseccitazione della molecola interessata, in teoria permettendo di conoscere lo stato eccitativo delle singole cellule del sistema nervoso centrale e periferico).
    Possono indurre effetti distorsivi nel pensiero, generare interferenze che rendono più difficoltoso il pensare, più lento, possono indurre tremori o farli percepire, possono danneggiare le catene cellulari, possono generare malattie, impedire reazioni chimiche, danneggiare la struttura di cristalli sollecitati dalle forze determinate dalla gravità, dalla interazione e vibrazione “reciproca” delle energie dello spazio.

    Sono coinvoltte molte persone, operano, cercando gruppi di vittime, con il concetto di dividere ed imperare, di isolare, stremare, cercano di portare al suicidio chi cerca di segnalare (forse in preda al loro delirio se ne rendono ormai poco conto perchè abituati cosi, ciò non toglie che debbano essere fermati e pagare) cercano di ottenere quanti più guadagni possibile, usando professionisti e facendo pianificazioni per fare passare in torto le vittime.

    Creano danni e malanni per guadagnare dalle cure finchè le cavie-vittime sono in vita, guadagnano dalla pubblicità, dal raccontarie storie incredibili, dalla stretta di accordi con altri gruppi criminali mediante la vendita di sistemi, scambio di metodi, immagini, vittime, guadagnano dagli intermediari tra le società criminali e loro, guadagnano dal rovinare la vita alle vittime.

    Sono associazioni a delinquere che diffonderanno, chimica e tecnologie a campo EM per danneggiare costantemente la salute, tecnologie che verranno presentate, con plagio, come sistemi per migliorare la qualità della vità, quand’invece sono dannose. Chimica e tecnologie che probabilmente verranno usate, all’insaputa delle vittime, in abbinamento con sistemi complessi creando quei malanni e necessità che servono, ai criminali e collusi, per spolpare, di soldi ed averi, i creduloni: danneggiando e beffandosi delle vittime ignoranti della truffa; sistemi non placebo, ma dannosi, sistemi che, nemmeno vi accorgerete che staranno utilizzando su di voi (in quanto verranno implementati nel lungo periodo con influenza crescente sulla vostra salute), e che “vi faranno guarire” solo quando i criminali non li useranno più su di voi, ovvero sia quando gli stessi criminali vi indicheranno delle “presunte cure”, queste si placebo.

    Cimica e tecnologia criminale che verranno diffuse in concomitanza allo sviluppo di nuove, queste sì, reali cure, così da confondere e rendere difficile l’identificazione delle cause dei danni.
    Sistemi per sottrarre soldi a Persone e Collettività, agli Stati, alle finanze pubbliche. Sistemi per privatizzare, rendere inefficienti gli apparati Statali, privatizzare, dividere la popolazione, gerarchizzare, togliere potere, benessere e benavere ai più, per dare ai meno, che già sono drogati di potere.

    Svegliatevi! c’è bisogno di partigiani del Bene contro gli idolatori della prevaricazione, del danaro, della scienza.

    La scienza ed il mercato sono uno strumento non il fine, la scienza loro porta solo alla fine.

    Sono persone che costruiscono, anche per evadere ed eludere il fisco, situazioni dove si dipingono migliori di quello che sono, si dipingono, usando la rete criminale che contempla anche esperti in pubbliche relazioni o dipendenti di agenzie pubblicitarie o d’informazione, come persone insospettabili. Usano forse criminali noti che saranno poi capri espiatori qualora le cose andassero per il peggio.

    Data la posizione alcuni tra i coinvolti vittime o carnefici, sono: Denti, Rossana, Pedretti, Balzan, Vignati, Bignami, Torre, Mammone, Dell’Acqua, Pizzo, Inguanti, Pisoni, Pinciroli, Raimondi, Zanzottera, Sana, Capra, Caprarulo, Parotti, Vizzini.

    Andrea Dell’Acqua (B.G. V. P.M.40)


  1. 1 Radio Maria: “La tragedia del Giappone? E’ il giusto castigo di Dio Trackback su 21 marzo 2011 alle 11:31
  2. 2 Il terremoto in Giappone e De Mattei del CNR (via Razionalismo vs Religione) « Il Blog di Matteo Baudone Trackback su 22 marzo 2011 alle 20:31
  3. 3 Il vicepresidente del CNR ci spiega il perché del terremoto: chiediamone le dimissioni | Background noise Trackback su 27 marzo 2011 alle 00:40
  4. 4 Petizione per le dimissioni del vicepresidente del CNR Trackback su 28 marzo 2011 alle 09:52
  5. 5 Matti di De Mattei « Montablog Trackback su 4 aprile 2011 alle 21:37
  6. 6 CHIEDIAMO LE DIMISSIONI DEL VICEPRESIDENTE DEL CNR Prof. Roberto DE MATTEI « Petizione per le dimissioni del vicepresidente del CNR Trackback su 7 aprile 2011 alle 18:32
  7. 7 Dov’erano tutti quanti? « Flying Spaghetti Monster's Italian Church Trackback su 23 aprile 2011 alle 15:25
  8. 8 La crisi economica mi strizza come una spugna, la sinistra è assente, va sempre peggio e Radio Maria invade ancora le frequenze di Radio Popolare. « dituttodipiu Trackback su 13 giugno 2012 alle 06:12

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




blog attenzionato

Categorie

Avviso ai commentatori

In alcuni Paesi esprimere il proprio pensiero può costituire reato. Prima di inserire dei commenti illeciti, valutare l'opportunità di seguire la precisa indicazione fornita dall'immagine sottostante:

carabiniere cenno di no

marzo: 2011
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Top Clicks

  • Nessuna

Blog Stats

  • 264,870 hits
web analytics

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: