Archive for the 'Chiesa Cattolica' Category

Brillante operazione antiblasfemia

Segnalo una brillante operazione della Polizia Postale di Ascoli Piceno:

http://www.ilrestodelcarlino.it/ascoli/cronaca/2011/03/14/473733-video_blasfemi_youtube.shtml

Un pericoloso giovinastro senese è stato denunciato a piede libero per aver pubblicato su YouTube alcuni video blasfemi che prendevano di mira Ratzinger e la Chiesa Cattolica Apostolica Romana.

Ovviamente la sempre splendida Google ha attivamente collaborato alle indagini preliminari, spifferando immediatamente i dati identificativi dell’indagato.

Atei, non vi lascio in mano al Cornuto

L’Associazione Radio Maria si è seriamente impegnata a fare sparire da YouTube i video “scomodi”, quindi tanto vale concentrarsi sull’audio e lasciare perdere le immagini di contorno.

Oggi, il pio Livio Fanzaga si scaglia nuovamente contro gli atei, leggendo un articolo del quotidiano di estrema destra Il Giornale.

Si prega di aspettare un po’ di “buffering”, quindi saltare fino al minuto 20 del file audio sottostante:

http://www.radiomaria.it/archivio_audio/dwnl/dwnl.php?id=4212

Buon ascolto!

I chiodi di Satanasso

Il celebre esorcista Padre Amorth mostra un sacchetto in cui raccoglie i chiodi (ma anche chiavi, una mini-ferramenta insomma) di presunta provenienza satanica:

Livio Fanzaga scatenato contro Fazio e Saviano

Finalmente il pio direttore di Radio Maria è tornato ad essere scoppiettante e col dente avvelenato!

Stavolta il bersaglio di Livio Fanzaga è il programma Vieni Via Con Me su Rai Tre, con Fazio e Saviano, definiti come (cito testualmente): “il partito della morte“, “predicatori del Cornuto“.

Buon divertimento con la nuova puntata del Livo Fanzaga Show (un po’ lunga, ma ne vale davvero la pena):

scarica il video

Italia vs UK

L’ultimo post è stato davvero profetico!

Commentando la presenza di un cartellone ateo in Scozia durante la visita papale, avevo scritto:  “In Italia come minimo sarebbero intervenuti gli sbirri della DIGOS“, fatto regolarmente avvenuto in quel di Palermo.

Italia:

UK:

Il papa in Scozia

Ecco un simpatico cartellone che ha accolto il signor Ratzinger, arrivato oggi in Scozia:

In Italia come minimo sarebbero intervenuti gli sbirri della DIGOS con i manganelli, in UK invece i sondaggi mostrano che i 2/3 dei sudditi è contrario alla visita papale, il cui costo per i contribuenti si aggira sui 20 milioni di sterline.

Da non perdere i commenti al vetriolo sul sito della BBC.

Il pacato Babini

Siccome, con il solito ritardo, persino i giornalisti di La Repubblica si sono accorti delle ultime esternazioni di Babini, vescovo emerito di Grosseto,  sul sito ultra-cattolico Pontifex, segnalo l’articolo che avevo letto alcuni giorni fa. Da notare innanzitutto il pacato titolo: “Massoni ed ebrei contro il Papa. Sbagliato chiedere perdono, di che cosa. Gli ebrei da sempre nemici della Chiesa e deicidi. Omosessuali? Misericordia, ma gli animali sono più ordinati di loro. Caso Claps: sconsacrata la Chiesa“.

Per movimentare il soporifero salotto di Porta a Porta, Bruno Vespa potrebbe sostituire il matematico impertinente Odifreddi con il devoto vescovo Babini. Invece di ribattere alle innocue affermazioni dell’ateo piemontese (“Hitler era cattolico“), il pio Vespa gelerebbe dinanzi alle pacate riflessioni del vescovo emerito sull’Olocausto (“La verità é che il furore criminale nazista si scatenò per gli eccessi e le malversazioni economiche degli ebrei che strozzarono la economia tedesca“) e sugli omosessuali (“A loro dico che persino gli animali rispettano l’ordine della natura e loro no, da questo punto di vista meglio la regolarità degli animali“).

AGGIORNAMENTO: Prevedibile come un apparizione della Madonna di Medjugorje è arrivata la secca smentita di Babini. Il vescovo emerito smentisce di aver proferito frasi antisemite…

Contemporneamente, sul sito Pontifex è apparsa una nuova intervista, questa volta a Odo Fusi Pecci, vescovo emerito di Senigallia, che indica i mandanti della recente campagna mediatica anticattolica (“probabilmente lobbies ebraiche e massoniche e i massoni sono da sempre una minaccia contro la Chiesa“) e affronta il paragone tra omosessuali e animali  (“Loro vivono contro natura, la insultano. Persino gli animali la rispettano e loro no“), esattamente come il suo collega di Grosseto.

AntiUaar

E’ sbarcato sulla piattaforma YouTube il nuovo canale AntiUaar, che si presenta così:

salve ragazzi.
siamo l’antiuaar, siamo contro quell’associazione di falsi e ipocriti che vogliono rovinare il nostro paese con bestemmie, offese, antipatriottismo e anticristianesimo.
aiutatemi a diffondere il messaggio iscrivetevi e diffondete il messaggio.
w l’italia vera dei valori

Il primo video pubblicato appare più oscuro della trama di Inland Empire di David Lynch e prende spunto da un manifesto UAAR, che vede protagonista Marta, 32 anni, divorziata, che ha versato senza saperlo 246 Euro alla Chiesa Cattolica.

Nel video appaiono frasi farneticanti che mischiano la condanna dell’Italia (5000 Euro) per l’imposizione del crocifisso a scuola, il denaro prelevato grazie all’Otto per Mille, matrimonio in chiesa, avvocati e spese legali per il divorzio.

Visti i risultati, il video conferma il noto paragone tra religione e oppio:


blog attenzionato

Categorie

Avviso ai commentatori

In alcuni Paesi esprimere il proprio pensiero può costituire reato. Prima di inserire dei commenti illeciti, valutare l'opportunità di seguire la precisa indicazione fornita dall'immagine sottostante:

carabiniere cenno di no

luglio: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Top Clicks

  • Non parlo inglese

Blog Stats

  • 272.613 hits
web analytics