Archive for the 'religione' Category



Il terremoto in Giappone e De Mattei del CNR

Dopo il terremoto in Giappone qualcuno si aspettava qualche illuminante esternazione di Padre Livio Fanzaga, che però ha sorvoltato sull’argomento, avendo già regalato una perla in occasione del terremoto in Abruzzo.

Consoliamoci dunque con una approfondita catechesi di un noto studioso, il vicepresidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche Roberto de Mattei.

Ascoltiamo dunque le sue perle di saggezza e citazioni di un arcivescovo circa il sublime disegno divino che si cela dietro ad eventi sismici terrificanti:

scarica il video

PS: per chi si fosse perso le altre imperdibili perle di de Mattei segnalo:

Roberto de Mattei vs Atei

Roberto de Mattei CNR vs Darwin

AGGIORNAMENTO:

Per chi fosse interessato è stata pubblicata la trascrizione integrale dell’intervento di de Mattei a Radio Maria sul sito della Fondazione Lepanto.

Inoltre è possibile ascoltare l’intera puntata della trasmissione Radici Cristiane, scaricandola dal sito di Radio Maria.

PICCOLO SFOGO:

Innanzitutto va notato che a Radio Maria ne dicono di tutti i colori da oltre venti anni, nell’indifferenza più totale, ad esclusione di un povero pirla che occasionalmente espone a pochi affezionati su questo umile blog alcune perle dell’emittente ultra-cattolica (dai “professori indemoniati de La Sapienza“, al “terremoto in Abruzzo non a caso durante la settimana di passione“, fino a quest’ultimo scoop).

Non può che far piacere il fatto che queste perle in salsa cattolica vengano riprese dai grandi esperti di copia&incolla, ovvero i giornalisti della stampa nazionale. Magari sarebbe gradita una misera citazione, ma se ciò non avviene basta farsene una ragione, pazienza.

I sedicenti giornalisti di La Repubblica hanno però superato ogni limite… Questi simpaticoni hanno estratto l’audio dal video pubblicato in questo articolo, per realizzare una loro “creazione”, ovvero un video con un fermo immagine di de Mattei e il logo di Repubblica. E’ molto comodo trovare la pappa pronta, invece di cercare l’audio originale di Radio Maria e sbattersi per condensare oltre un’ora di trasmissione in 9 minuti, analizzando ogni frase,  scegliendo cosa inserire, cosa eliminare, cosa spostare al punto giusto.

NB: La Repubblica non si limita a sfruttare impunemente il “lavoro” altrui, senza uno straccio di citazione, ma  addirittura ne ottiene del lucro, grazie all’inserimento di fastidiosissimi mini-spot di 15 secondi prima del video.

Annunci

Brillante operazione antiblasfemia

Segnalo una brillante operazione della Polizia Postale di Ascoli Piceno:

http://www.ilrestodelcarlino.it/ascoli/cronaca/2011/03/14/473733-video_blasfemi_youtube.shtml

Un pericoloso giovinastro senese è stato denunciato a piede libero per aver pubblicato su YouTube alcuni video blasfemi che prendevano di mira Ratzinger e la Chiesa Cattolica Apostolica Romana.

Ovviamente la sempre splendida Google ha attivamente collaborato alle indagini preliminari, spifferando immediatamente i dati identificativi dell’indagato.

Lo sboccato Padre Livio

Lo sboccato direttore di Radio Maria oggi ha sbroccato dinanzi al rifiuto del Consiglio dei Ministri degli Esteri dell’Unione Europea di menzionare esplicitamente i cristiani in una risoluzione sulla libertà religiosa.

Cito testualmente:

Cioè, hanno vergogna a dire “cristiani”, aprogpr(?) la parola “cristiani”, quei coglioni! capito? scusate, ma se la son meritata. Dunque, non mi pento di averla detta, cioè chiedo scusa, ma non mi pento di averla detta.

Si prega di saltare al minuto 17 dell’audio sottostante:

http://www.radiomaria.it/archivio_audio/dwnl/dwnl.php?id=4225

I chiodi di Satanasso

Il celebre esorcista Padre Amorth mostra un sacchetto in cui raccoglie i chiodi (ma anche chiavi, una mini-ferramenta insomma) di presunta provenienza satanica:

Livio Fanzaga scatenato contro Fazio e Saviano

Finalmente il pio direttore di Radio Maria è tornato ad essere scoppiettante e col dente avvelenato!

Stavolta il bersaglio di Livio Fanzaga è il programma Vieni Via Con Me su Rai Tre, con Fazio e Saviano, definiti come (cito testualmente): “il partito della morte“, “predicatori del Cornuto“.

Buon divertimento con la nuova puntata del Livo Fanzaga Show (un po’ lunga, ma ne vale davvero la pena):

scarica il video

Avvenire attacca Halloween /3

Puntuale come Halloween, come ogni anno Avvenire pubblica il solito articolo allarmista firmato sempre da tale  Pino Ciociola.

Ne avevo già riferito nel 2009 e nel 2008, però questa volta il giornalista del quotidiano dei vescovi italiani pare a corto di novità, infatti le storie raccontate (si presume che siano state raccolte da persone realmente esistenti…) somigliano sin troppo a quelle dei due anni precedenti.

Cominciamo con i titoli ad effetto:

ALLARME GIOVANI

L’amaro bilancio di due ragazzi attirati, come tanti coetanei, dai festini satanici: «Quella notte è stata un’esperienza stupida e dannosa che ci ha compromesso la vita»

Halloween, se la festa “brucia” vita e cervello

Franca e Leonardo, rovinati dai «party»

La storia di Franca è praticamente uguale a quella raccontata l’anno scorso, ovvero la disavventura di chi va a festeggiare Halloween e poi si ritrova plagiato partecipando a successivi corsi new age, quindi satanici:

Sul tardi uno de­gli organizzatori distribuisce un volan­tino che invita ad un incontro per svi­luppare le proprie energie interiori: ‘Svi­luppa il tuo potenziale vitale in questa notte sacra’, c’è scritto.

«Ci siamo iscritte immediatamente e al­cuni giorni dopo siamo andate all’in­contro – racconta Franca –. Lo guidava un uomo dal look molto stravagante, fuori tempo, che faceva molti riferi­menti all’aldilà, a entità soprannatura­li ». Gli incontri continuavano e «fra u­no e l’altro abbiamo speso moltissimi soldi in talismani, libri, seminari, dvd e cd. E con questo santone stavamo an­che in costante contatto attraverso in­ternet » che «ci ha fatto un lavaggio del cervello».

Risultato? Pochi mesi e Franca va fuori di testa. Resta sola: perde gli amici, per­de il lavoro, perde le persone che la a­mano, addirittura perde quasi il senno.

La storia di Leonardo invece ricorda quella raccontata due anni fa, ovvero  il racconto di una festicciola di Halloween conclusa con una bibita allucinogena e ricovero in ospedale:

«Avevamo be­vuto tutti un po’ troppo quella sera. Ar­riva un tipo, mi offre una bevanda e mi dice di ascoltarlo con attenzione per­ché ha cose importanti da dirmi… Io non capivo, ma lì per lì mi sembrava persona di cui potermi fidare».

Qualche minuto di chiacchiere e quel­l’uomo porta Leonardo in un angolo. «Ora ti do una sostanza per diventare più forte», gli sussurra: «Se la prendi in questa notte speciale il dio delle tene­bre Samhain ti darà energia per tutto l’anno, ti farà andar bene a scuola e ot­tenere qualsiasi cosa desideri».

Non ci vuol troppo di più, a questo pun­to, per raggirare un ragazzino: «L’ho pre­sa e sono stato subito malissimo… – spiega Leonardo –, Non ricordo come ci sono arrivato, ma mi sono risvegliato qualche ora più tardi in un letto d’o­spedale ». Ma è appena l’inizio. Sono passati due anni, «da allora non sono stato più bene» e «ho avuto problemi psichici».

Chissà cosa ci proporrà nel 2011 il giornalista Ciociola, speriamo qualcosa di nuovo.

Livio Fanzaga vs atei buffoni

Il pio Livio Fanzaga si scaglia (tanto per cambiare) contro i non credenti che non riescono a spiegare il fenomeno delle conversioni.

Vengono citati Augias, Veronesi e Scalfari, ovvero i soliti bersagli del direttore di Radio Maria.

Le urla e gli insulti (“buffoni!“) avvengono davanti a un bimbo di nove anni, presente alla catechesi del venerdì sera.

Da notare pure un classico della teologia fanzaghiana, ovvero il riferimento al cancro:

scarica il video

 


blog attenzionato

Categorie

Avviso ai commentatori

In alcuni Paesi esprimere il proprio pensiero può costituire reato. Prima di inserire dei commenti illeciti, valutare l'opportunità di seguire la precisa indicazione fornita dall'immagine sottostante:

carabiniere cenno di no

giugno: 2018
L M M G V S D
« Apr    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Top Clicks

  • Nessuna

Blog Stats

  • 268,587 hits
web analytics
Annunci