Posts Tagged 'YouTube'

Brillante operazione antiblasfemia

Segnalo una brillante operazione della Polizia Postale di Ascoli Piceno:

http://www.ilrestodelcarlino.it/ascoli/cronaca/2011/03/14/473733-video_blasfemi_youtube.shtml

Un pericoloso giovinastro senese è stato denunciato a piede libero per aver pubblicato su YouTube alcuni video blasfemi che prendevano di mira Ratzinger e la Chiesa Cattolica Apostolica Romana.

Ovviamente la sempre splendida Google ha attivamente collaborato alle indagini preliminari, spifferando immediatamente i dati identificativi dell’indagato.

Livio Fanzaga, Veronesi e Cecchi Paone

Nuova puntata del Livio Fanzaga Show

Prologo: il pio Livio Fanzaga parla degli imbecilli che scrivono su YouTube e degli atei che lo criticano, definendoli:

scorpioni, serpenti, cani randagi, gatti randagi, leoni, tigri della società

Il direttore di Radio Maria commenta il dialogo tra Umberto Veronesi e Alessandro Cecchi Paone su scienza e fede, definendolo  in maniera concisa e perentoria: ragli d’asino.

scarica il video

La fiera dell’ipocrisia

Nelle ultime ore sto assistendo alla crocifissione mediatica di Livio Fanzaga, direttore di Radio Maria, ad opera di numerosi sedicenti credenti, che riempiono la Rete di messaggi sdegnati.

Questi ipocriti, contestano le parole dell’intrepido Livio, rifiutandosi di credere in ciò che dovrebbero credere:

  1. il terremoto è un evento voluto dal Signore
    dinanzi all’onnipotenza divina è inutile mettersi a cercare distinzioni tra terremoto doloso e terremoto colposo, infatti affermare che “Dio governa il mondo” è una verità di fede,  chi non ci crede è un eretico e se ne faccia una ragione
  2. il terremoto è avvenuto in coincidenza con la settiama santa
    è un dato di fatto (lo dice il calendario!), inoltre per chi crede nel cosiddetto disegno divino non esistono le coincidenze

Il coraggioso Livio Fanzaga si è limitato quindi ad esprimere dei concetti perfettamente in linea con la dottrina cattolica (ma nemmeno per le altre religioni esiste il caso)

Oggi sulla prima pagina di Avvenire, il quotidiano dei vescovi italiani, compare il titolo: Il demone non dà tregua. Livio Fanzaga almeno ha avuto il coraggio e l’onestà intellettuale di attribuire la responsabilità a chi si occupa di disastri.

Sempre su Avvenire, compare la seguente notizia:

Nel cortile dell’unica abitazione rimasta in piedi a Onna, il paese raso al suolo, c’è una statua della Vergine di Lourdes.

Nell’articolo viene inoltre citata la protezione speciale della Madonna.

Per quale bizzarro motivo tutti questi pseudo-credenti che attaccano furiosamente Livio Fanzaga, non si stracciano le vesti dinanzi a questa presunta accurata selezione sovrannaturale degli edifici e delle vite da risparmiare?

Ma io me la sbatto!

scarica il video

Dal Vangelo secondo Livio:

No, ma sapete cosa fanno? Adesso incidono la catechesi giovanile, perché l’hanno già fatto anche in passato, poi le lanciano… le lanciano in diversi siti internet per prendermi, per prendermi in giro, eh! Capito? Taglian fuori, fanno apposta… Ma io me la sbatto!

Siccome padre Livio Fanzaga se la sbatte, ecco il risultato:

rimossorimossi1rimossi2rimossi3

rimossi5rimossi6

Si predica bene e si razzola male…

Il Vaticano sbarca su YouTube

vatiyoutubeDopo la regina Elisabetta, anche J. Ratzinger è sbarcato su YouTube.

Oggi sono stati attivati i nuovi canali vaticani su YouTube (vatican, vaticanit, vaticande, vaticanes), uno strumento di evangelizzazione che non costerà un solo eurocent al Vaticano, mentre costerà milioni di dollari a YouTube, che dovrà interamente sobbarcarsi i costi della banda larga messa a disposizione, rinunciando a qualsiasi introito pubblicitario (per la gioia degli azionisti di Google).

Quanto poi all’interattività del canale, di cui parla padre Lombardi nel suo video, non oso nemmeno mettermi nei panni di chi si deve occupare della lettura dei commenti (non pubblicati) ai video: andrebbe come minimo santificato.

Inoltre risulta molto saggia la decisione di impedire la valutazione dei video, per evitare sgradite sorprese.

Ammetto di non essere riuscito a trattenere le risate, quando ho letto la seguente dichiarazione, involontariamente comica, di Henrique de Castro, Managing Director Media Solutions di Google:

More people search on Google for “dio” than for “celebritá”

Ho provato ad inserire il termine dio nel motore di ricerca di YouTube e il suo pratico servizio di suggerimenti automatici mi ha proposto una bestemmia.

Canale YouTube razionalismo a rischio di chiusura

Avviso Youtube

Avviso Youtube

Questo è l’avviso che mi è appena apparso appena ho effettuato il login su YouTube.

Pare che qualche simpaticone abbia segnalato il video in cui la dottoressa Atzori dell’ospedale Sacco di Milano illustra le sue bizzarre teorie su HIV, gay e DICO (o Pacs o DiDoRe).

Non vengono specificati i motivi per cui questo video sarebbe inappropriato.

Nonostante la mia richiesta di spiegazioni, non mi è stato chiarito se la rimozione è dovuta ai contenuti audio oppure alle immagini volutamente provocatorie (ma non oscene). Resta il fatto che il video non è stato inibito ai minori, ma direttamente rimosso.

L’avvertimento di YouTube ha una durata di ben sei mesi, ciò significa che se in questo arco di tempo pubblicherò anche solo un altro video controverso (a giudizio insindacabile di YouTube), l’account potrebbe venire sospeso, in buona sostanza il canale sparirebbe dalla faccia del Web.

Secondo YouTube, il mio account non ha una buona reputazione:

reputazione

Ecco il video incriminato, rimosso dallo zelante staff di YouTube:

E’ inoltre possibile scaricare il video originale da RapidShare, casomai sparisse pure da DailyMotion:

scarica il video

Il video di breve durata contiene degli estratti audio di una trasmissione della durata di un’ora e mezza.

Per completezza di informazione ed evitare la solita accusa di fare strumentalmente taglia e cuci, fornisco un file audio della durata di 82 minuti (mancano i saluti iniziali), in cui se ne sentono di tutti i colori:

scarica l’audio della trasmissione

Cronologia degli eventi:

  • mercoledì 17 settembre 2008, la dottoressa Chiara Atzori conduce la trasmissione Il medico in diretta su Radio Maria
  • stesso giorno, pubblico su YouTube il video con degli estratti audio accompagnati da immagini
  • il video viene visto da qualche centinaio di utenti, ma non desta alcuno scandalo
  • lunedì 6 ottobre 2008, alcuni portali e blog gay (tra cui gay.it e il notiziario di Grillini) incorporano il video e forniscono la trascrizione dell’audio
  • dopo un paio di ore YouTube rimuove il video a causa di non meglio specificati contenuti inappropriati (il video è arrivato a 912 visualizzazioni, quindi la rimozione è stata davvero veloce)
  • ogni tentativo di ricaricare il video fallisce miseramente, YouTube riconosce attraverso un filtro il video incriminato

Favole religiose, divinamente raccontate

Recentemente ho scoperto su YouTube un geniale canale video in cui si parla di Bibbia, storia del Cristianesimo, paralleli con il paganesimo.

Invece di pubblicare separatamente tutti i video, includo un collegamento alla playlist con tutti i video della stupenda Lilith Sophia:

Vai alla playlist

Lilith Sophia


blog attenzionato

Categorie

Avviso ai commentatori

In alcuni Paesi esprimere il proprio pensiero può costituire reato. Prima di inserire dei commenti illeciti, valutare l'opportunità di seguire la precisa indicazione fornita dall'immagine sottostante:

carabiniere cenno di no

aprile: 2017
L M M G V S D
« Apr    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Blog Stats

  • 265,806 hits
web analytics